Serie A, quote capocannoniere: Cristiano Ronaldo super favorito

CR7 oscilla tra 1,61 e 1,90: occhio però al turnover di Allegri. Icardi, Higuain, Immobile, Dzeko, Mertens e Dybala le principali alternative.

513 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il giudizio è unanime. L'acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus non convince soltanto i tifosi, ma anche le agenzie di scommesse, che indicano l'ex Real Madrid come il principale favorito ad aggiudicarsi il titolo di capocannoniere della prossima Serie A.

Con il calciomercato ancora in corso, non tutti i bookmakers hanno stilato le quote relative alla classifica marcatori. Per questo, abbiamo preso in considerazione solo cinque agenzie: Snai, Bwin, Sisal Matchpoint, William Hill e Betfair. Nonostante la diversa appartenenza, però, tutti i quotisti sembrano essere d'accordo sul fatto che il cinque volte Pallone d'oro si imporrà anche nel nostro paese.

Cristiano Ronaldo JuventusCopyright GettyImages
L'arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino

Le quote di CR7 oscillano tra 1,61 e 1,90. Addirittura, una stagione d'esordio in Serie A condita da più di 28 gol da parte del fuoriclasse lusitano è quotata appena 1,85. Ma se è vero che negli ultimi nove anni Cristiano Ronaldo non è mai sceso sotto le 25 reti, c'è anche da dire che nelle ultime due stagioni l'attaccante ha spesso tirato il fiato nelle fasi finali del campionato. Nel 2016-17 ha saltato cinque delle ultime quindici gare di Liga, l'anno scorso sette. Considerando il turnover di Allegri e il fatto che la Juventus abbia acquistato Ronaldo principalmente per vincere la Champions League, difficilmente vedremo il portoghese in campo in tutte e trentotto le partite. E allora, occhio alle alternative.

Capocannoniere Serie A: Cristiano Ronaldo favorito, scende la quota di Higuain

L'antagonista principale di Cristiano è Mauro Icardi, pagato tra 6 e 8,50. L'argentino, vincitore della classifica marcatori dell'ultima Serie A assieme a Ciro Immobile, è favorito rispetto al collega biancoceleste, dato tra gli 8 e i 13. Da sottolineare l'abbassamento delle quote per Gonzalo Higuain: 'el Pipita' alla Juventus pagava undici volte la posta, dopo il passaggio al Milan (manca solo l'ufficialità) è sceso a 6.

Higuain passa dalla Juventus al MilanGettyImages
Gonzalo Higuain ha detto sì al Milan

Tra gli altri outsider troviamo il capocannoniere di due stagioni fa Edin Dzeko (tra 12 e 17), l'altro juventino Paulo Dybala (tra 15 e 26) e l'attaccante del Napoli Dries Mertens (anch'egli nella forbice compresa tra 15 e 26). Più staccati, ma comunque interessanti, Belotti e Milik: le loro quote più basse sono rispettivamente di 16 e 18.

All'ultimo posto della top ten dei favoriti c'è Patrick Schick, pagato 25 volte la posta e tallonato dai due milanisti Cutrone (26) e André Silva (34), oltre che dal 'Cholito' Simeone (34). Continuando a prendere in considerazione le quote più basse, la classifica prosegue con l'interista Lautaro Martinez (40), Fabio Quagliarella (41), Mario Mandzukic e Domenico Berardi (50). Cifre decisamente alte per tutti gli altri, tra i quali Under, Inglese, Zapata, Perisic, Kluivert, Verdi, Callejon e Insigne.

Vota anche tu!

Chi vincerà la classifica marcatori della Serie A nella stagione 2018-19?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Quote capocannoniere Serie A 2018-19 (Top 25)

  • Cristiano Ronaldo: da 1,61 a 1,90 volte la posta
  • Icardi: da 6 a 8,50
  • Higuain: da 6 a 13
  • Immobile: da 8 a 13
  • Dzeko: da 12 a 17
  • Dybala e Mertens: da 15 a 26
  • Belotti: da 16 a 41
  • Milik: da 18 a 51
  • Schick: da 25 a 67
  • Cutrone: da 26 a 41
  • Simeone: da 34 a 41
  • André Silva: da 34 a 66
  • Lautaro Martinez: da 40 a 67
  • Quagliarella: da 41 a 67
  • Berardi: da 50 a 80
  • Mandzukic: da 50 a 100
  • Cengiz Under: da 51 a 80
  • Inglese: da 51 a 100
  • Duvan Zapata: da 66 a 80
  • Perisic: da 66 a 101
  • Kluivert e Verdi: da 67 a 81
  • Callejon e Insigne: da 80 a 101

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.