Calciomercato, Balotelli a Marsiglia? Ormai è telenovela. E intanto l'OM...

Il punto della situazione: pare che il nodo sia Raiola che, dovendo tenere basso il prezzo del giocatore, cerca però di mantenere sempre alta la sua commissione.

244 condivisioni 0 commenti

di

Share

Le due stagioni al Nizza si erano rivelate la scelta giusta da fare per Mario Balotelli quando, nell'estate 2016, il suo agente Mino Raiola non riusciva a trovare nessuna squadra per il suo assistito.

L'atmosfera della Ligue 1, meno esasperata che altrove, il tesoro delle esperienze precedenti e il sole della Promenade des Anglais hanno infatti rigenerato Supermario, riducendone i colpi di testa al minimo sindacale e arrivando persino a fargli meritare la convocazione nella nuova Nazionale di Mancini.

Poi, però, a inizio estate è arrivato l'interessamento del Marsiglia: sembrava tutto fatto, tanto che Balotelli, sbagliando, non si è nemmeno presentato al ritiro del Nizza mandando su tutte le furie il tecnico Vieira, già suo compagno sia all'Inter, sia al Manchester City.

Calciomercato, Balotelli a Marsiglia? Ormai è telenovela

Intanto la stagione sta per cominciare e il trasferimento al Marsiglia sta diventando una telenovela, tanto che oggi Balotelli è sceso in campo nell'amichevole del Nizza contro il Brighton. Secondo France Football la colpa di questa situazione di stallo va ascritta a Mino Raiola che starebbe tenendo basso il prezzo del giocatore in modo da poter chiedere una commissione più alta per sè. Ma il gioco non sembra piacere né al Nizza né al Marsiglia e rischia di trascinarsi ancora chissà quanto. Alexandre Jacquin, della redazione sportiva de La Provence, ha ricordato:

Questa storia è quasi penosa: io sono andato in vacanza il 20 giugno pensando che sarebbe finita presto, ma sono tornato il 16 luglio e nulla era cambiato. Ed è così ancora oggi. A Marsiglia siamo abituati a questi sceneggiati tipo Dallas: da Bielsa in poi siamo pronti a tutto.

Balotelli e VieiraGetty Images
Balotelli e Vieira ai tempi dell'Inter

Intanto l'OM tenta Giroud e per Mario spunta il Borussia Dortmund

Ed è in quest'ottica che FF inquadra anche l'interessamento dell'OM per Olivier Giroud: solo un'altra puntata dello sceneggiato. Con lo scopo di smuovere le acque e avvisare Raiola: "Non pensare di cucinarci a fuoco lento". Ma il potente agente ha risposto da par suo contattando Lucien Favre, mentore di Mario sulla Cote e ora alla ricerca di un bomber per il suo Borussia Dortmund. Mario, dal canto suo, ha già fatto sapere però che la Westfalia non sarebbe esattamente la sua meta preferita e che, se Marsiglia non dovesse essere, tornerebbe volentieri in Serie A, Parma e Torino le candidate. Insomma, non resta che attendere la prossima puntata.

RaiolaGetty Images
Mino Raiola, l'agente di Balotelli

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.