WWE SmackDown, Daniel Bryan vuole The Miz. E Charlotte è tornata

L'ex General Manager chiede un match a Summerslam contro l'Awesome One. E la Regina fa il suo rientro nello show blu entrando come suo solito dalla porta principale.

33 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo lo show di Raw andato in onda ieri, il mondo del wrestling WWE torna in azione a Tampa (Florida) con una nuova puntata di SmackDown che promette scintille. Solo la settimana scorsa, infatti, AJ Styles ha conosciuto il nome del suo prossimo sfidante a Summerslam, cioè Samoa Joe.

Il samoano lo ha attaccato alle spalle, lasciandolo a terra prima di tornarsene negli spogliatoi. Stasera i due avranno probabilmente un nuovo confronto per portare avanti il feud aperto e che troverà il suo apice nella WrestleMania dell'estate.

Nel programma della serata anche il secondo match di qualificazione per diventare primi sfidanti dei Bludgeon Brothers, con The Bar e The Usos che si affronteranno per raggiungere il New Day in finale. E poi come dimenticare la diatriba in corso che vede coinvolti Randy Orton, Shinsuke Nakamura e Jeff Hardy, con quest'ultimo attaccato ormai regolarmente dall'Artista e The Viper. Partiamo dunque con il racconto su WWE-ek SmackDown, la rubrica sullo show blu del wrestling a cura di FOXSports.it.

WWE SmackDown

Si parte con Becky Lynch sul ring per un'intervista con Renee Young. La prossima sfidante al titolo femminile racconta di essere emozionata per potersi giocare di nuovo questa opportunità e tornare sul tetto della divisione femminile. Dice di sentire la pressione, ma allo stesso tempo di voler sfruttare l'occasione a Summerslam e arrivare a Evolution da SmackDown Women's Champion.

La raggiunge Carmella, che risponde con un promo strappalacrime (in cui si commuove anche), dicendo che ha lottato affinché la gente si ricredesse su di lei e sul fatto che non potesse mai essere una campionessa in WWE.

Lei è sempre stata odiata, lei è sempre stata sminuita, ma non vede l'ora di poter mostrare a Summerslam quanto possa essere in grado di dare vita a un gran match contro Becky Lynch. Sembra sincera, le offre la mano. Ma l'irlandese tentenna e subito dopo suona la musica di James Ellsworth. Becky si distrae e 'Mella la attacca da dietro mettendola al tappeto. Poi scende dal ring e prende una sedia, che posiziona al centro del quadrato. Si prepara per una DDT, ma suona la musica di Charlotte Flair! The Queen è tornata per difendere l'amica e, nonostante i tacchi, va a segno con un Exploder Suplex. La regina è tornata.

Backstage

Paige è con Carmella e ammette di averle creduto nel suo discorso sul ring. Poi le dice che dovrebbe vergognarsi e, dopo un ulteriore confronto, ufficializza un match stasera tra lei e Charlotte Flair. E se la Regina dovesse vincere, a Summerslam ci sarà un Triple Threat Match per il titolo femminile.

The Usos vs The Bar

Passiamo ora al primo match della serata, la seconda semifinale del torneo per stabilire gli sfidanti al titolo dei Bludgeon Brothers a Summerslam. Sul ring The Usos e The Bar, al tavolo di commento il New Day, che dà vita a uno show a parte. La sfida è sensazionale, con due stili di combattimento completamente diversi a confronto.

A vincere è la malizia di Sheamus e Cesaro, che con astuzia riescono ad aver la meglio grazie a un Roll-Up del Guerriero Celtico su Jey Uso, dopo una ginocchiata a evitare il suo Splash dalla terza corda. Al termine dell'incontro il New Day sale sul ring, ma The Bar con saggezza decide di andarsene. I due tag team avranno modo più avanti di confrontarsi.

Backstage

Charlotte viene intervistata e dice di essere apparsa solo per difendere l'amica Becky e che non si aspettava minimamente di ottenere subito la possibilità di una chance titolata. Ma dal momento che ce l'ha, la Regina è tornata per riprendersi il trono.

Samoa Joe sul ring

Dopo aver attaccato violentemente AJ Styles la settimana scorsa, Samoa Joe si presenta sul ring per mandare un ulteriore messaggio al campione WWE. La Samoan Submission Machine stavolta non usa le maniere forti, si limita a parlare al microfono, elogiando The Phenomenal per come abbia costruito la casa di SmackDown e come abbia reso quella cintura la più importante della compagnia.

Joe accusa però AJ Styles di aver sacrificato il suo ruolo di padre pur di riuscire a ottenere questi risultati, evitando di vedere la sua famiglia per molto tempo. Così sottolinea come a casa di AJ saranno tutti molto felici di vederlo uscire sconfitto a Summerslam dopo che il samoano lo avrà distrutto, in modo che possano riaverlo finalmente con loro.

Jeff Hardy sul ring

Ora è il momento di Jeff Hardy di presentarsi sul ring. Il Cavaliere del Vento ribadisce che l'aver perso la cintura gli ha tolto la sua connessione con il WWE Universe. Per questo vuole affrontare di nuovo Shinsuke Nakamura. Ma prima ha un'altra priorità, quella di vendicarsi di Randy Orton: per questo lo chiama sul ring. The Viper si presenta e arriva a bordo del quadrato.

Jeff si prepara per attaccarlo, ma arriva da dietro Shinsuke Nakamura che lo colpisce con un calcio sulla nuca, inferisce a suon di ginocchiate e si prepara per la Kinshasa.

Randy Orton però si mette tra i due e il giapponese non sa cosa fare, fino a quando The Viper non si scansa e gli "dà il permesso" per colpire. L'Artista esegue, poi Randy lo invita ad andarsene per poter continuare lui stesso il pestaggio. Questo va avanti in modo violento e Orton finisce anche togliendo la pittura dal viso dell'ex campione degli Stati Uniti e portando via la catenina che aveva attorno al collo.

Backstage

Becky Lynch viene intervistata e dice che pur preferendo un single match contro Carmella a Summerslam, stasera non riuscirà a fare il tifo contro una sua amica come Charlotte.

Lana vs Zelina Vega (con Andrade "Cien" Almas")

Il secondo match della serata è al femminile (un gran bel vedere, non c'è che dire), con Lana e Zelina Vega sul ring per risolvere sul quadrato i dissidi nati in settimana via social network. La sfida viene vinta dall'ex campionessa TNA, che approfitta delle distrazioni di Andrade "Cien" Almas, nonostante l'arrivo di Aiden English per aiutare la compagna di Rusev. Alla fine è sufficiente un Roll-Up per avere la meglio sulla Ravishing One.

Backstage

Nel backstage Lana e Aiden English parlano tra di loro, poi arriva Rusev e chiede spiegazioni. Il Bruto Bulgaro chiede alla moglie se stia bene e lei risponde che sarebbe stato molto meglio se lui fosse stato al suo angolo anziché pensare a cosa sia meglio per il Rusev Day.

Daniel Bryan vuole The Miz

Daniel Bryan sale sul ring e dopo aver speso parole d'elogio per il PPV Evolution e per la moglie Brie, che ha contribuito alla crescita della divisione femminile, si concentra su The Miz e lo invita a farsi avanti per affrontarlo da uomo a uomo sul ring. Il Supervip non si presenta, ma appare sul Titantron e inizia a prendersi gioco della Faccia da Capra, spiegandogli che in WWE non funziona come nelle compagnie indipendenti e che per avere un incontro deve parlare con il suo agente e così via.

Lui è un uomo impegnato, ha un suo reality show. Daniel Bryan gli dà del codardo e sottolinea come non possa avere il successo da star hollywoodiana che hanno avuto invece The Rock o John Cena.

Poi gli dice che se proprio vuole avere un grande palcoscenico, allora può affrontarlo a Summerslam. The Miz replica consigliandogli di andarsene dalla WWE quando scadrà il contratto, perché ormai è scomparso tutto ciò che aveva costruito in passato e la gente ogni volta che lo vede pensa solo a una cosa: "Ue, ue, ue". E per concludere il concetto parte un video in cui si vedono immagini di bambini che piangono.

Charlotte Flair vs Carmella

Eccoci arrivati al main event della serata, la sfida tra Charlotte e Carmella con in palio la possibilità per The Queen di entrare nel match titolato a Summerslam. La figlia del Nature Boy è tornata la stessa di prima dello stop e si capisce sin da subito: la campionessa di SmackDown si difende bene, con astuzia e con delle buone manovre, tentando di indebolire l'avversaria e spingendo più volte l'arbitro a dei conteggi fuori dal ring.

Charlotte riesce però sempre a tornare in tempo sul quadrato. 'Mella prova ad applicare la figura 4, ma la Flair la sventa subito trasformandola in una Figura 8. Carmella non può che cedere istantaneamente e The Queen si prende il suo posto a Summerslam. La telecamera passa negli spogliatoi, dove Becky Lynch non sembra così felice (eufemismo) per il risultato finale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.