European Championships, nasce il primo tentativo di Olimpiadi europee

Fra Berlino e Glasgow si svolgeranno i primi European Championships, test per la creazione di un evento multi-sportivo a carattere europeo.

Federica Pellegrini di fronte ad una nuova grande sfida agli Europei di Glasgow Getty Images

46 condivisioni 0 commenti

di

Share

Da alcuni anni le isitituzioni e le diverse federazioni sportive europee stanno spingendo sull'acceleratore della riconoscibilità continentale, cercando di inventarsi nuovi eventi o di sviluppare nuovi contesti per manifestazioni storiche in cui il “marchio” dell’Europa sia ben visibile. Un esempio è il prossimo campionato europeo di calcio che, in occasione dei 60 anni dalla prima edizione, sarà disputato in tanti paesi d’Europa, così da sottolineare l’unità di un continente che in questi anni è a dir poco in subbuglio per i tanti problemi politici e sociali a cui sta facendo fronte.

In questa ottica inclusiva rientrano anche i nuovi European Championships, evento multi-sportivo che inizierà giovedì 2 agosto con le batterie del canottaggio. L’evento si terrà a Berlino e Glasgow e metterà insieme diversi campionati europei precedentemente svolti in autonomia dalle singole federazioni continentali. A rispondere subito presente alla chiamata per questa nuova manifestazione sono stati il ciclismo, sia su pista che in strada, l’atletica leggera, gli sport acquatici, il canottaggio, la ginnastica artistica, il golf e il triathlon.

Quello che si vuole creare con questo primo test è un evento che strizza l’occhio alle Olimpiadi per il portato emozionale e che dall’altro lato amplifichi l’interesse con conseguente aumento della partecipazione soprattutto televisiva degli spettatori. In questo modo i ricavi aumenteranno e il business, accanto alla sottolineatura politica di coesione europea, avranno allo stesso modo soddisfazione. Ecco in breve la presentazione dell’evento e il calendario delle diverse gare in programma.

Berlino e Glasgow, le due città dove si svolgeranno i primi European Championships

La parte del leone la faranno i due sport principali anche in ambito olimpico, il nuoto e atletica leggera. Le gare degli sport acquatici si terranno in diverse città della Scozia. Il nuoto al Tollcross International Swimming Centre di Galsgow, mentre i tuffi al Royal Commonwealth Pool di Edinburgh. Le gare del nuoto in acque libere nell’affascinante cornice del Loch Lomond.

A sfidarsi ci saranno grandi campioni come Adam Peaty, imbattibile nella rana, e stileliberiste del calibro dell’olandese Kromiowidjojo e la svedese Sjoestrom. Ancora in forse la donna d’acciaio, Katinka Hosszu. In molte gare poi ci sarà una bella sfida fra italiani, francesi e ungheresi con occhio verso Tokyo 2020. E per nostra fortuna, noi avremo in acqua la divina Federica Pellegrini.

L’atletica leggera invece torna all’Olympiastadion dopo i Mondiali in cui Bolt ha piazzato due record del mondo inarrivabili sui 100 e 200 metri nel 2009. Con il ritiro del grande giamaicano non solo il settore della velocità, ma l’intero panorama sportivo internazionale è alla ricerca di nuovi eroi e questi Europei potrebbero mostrare giovani molto interessanti.

Sulla pista berlinese ci saranno nuovi campioni come Tom Bosworth nel mezzofondo, Karsten Warholm nei 400 ostacoli, Johannes Vetter nel giavellotto e tra le donne Sifan Hassan nei 1500, mentre noi aspettiamo Gimbo Tamberi nell'alto e soprattutto Tortu nei 100 che dovrà sfidare francesi e inglesi.

Il ciclismo riunirà per la prima volta le sue quattro discipline olimpiche su strada, pista, mountain bike e BMX e le gare andranno in scena all'Arena di Glasgow e lungo le strade della città, mentre le gare di Mountain Bike si terranno al Cathkin Braes. Italia, Olanda e Germania si sfideranno per tante medaglie soprattutto su pista, mentre la gara in linea è una ghiotta occasione per far rimpinzare il palmares di Elia Viviani.

Anche gli altri sport presenti agli European Championships si svolgeranno tutti nella città scozzese. Le gare di ginnastica artistica presso il SSE Hydro, già sede dei campionati mondiali di ginnastica nel 2015, il campionato europeo di golf sarà ospitato sui campi del PGA di Gleneagles, sede della Ryder 2014 Cup, mentre Il canottaggio si svolgerà al Strathclyde Country Park.

Calendario delle discipline presenti agli European Championships 2018

Sport acquatici: 3-12 agosto
Atletica Leggera: 7-12 agosto
Canottaggio: 2-5 agosto
Golf: 7-12 agosto
Ciclismo: 2-12 agosto
Triathlon: 9-11 agosto
Ginnastica artistica: 2-12 agosto

Dove vedere in tv gli European Championships 2018

L'intero evento sarà trasmesso in diretta tv sui canali Rai ed Eurosport, in diretta streaming su Rai Play ed Eurosport Player.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.