Calciomercato Milan, Higuain si impunta: il Pipita blocca l'affare

Il Pipita non è convinto della formula né dall'ingaggio proposto dai rossoneri: l'argentino chiede 9 milioni l'anno, l'offerta è di 7,5. Si rifà sotto il Chelsea.

1k condivisioni 3 commenti

di

Share

Controtendenza, controcorrente. Più e più volte, negli ultimi anni, i giocatori si sono impuntati per cambiare squadra come volevano loro, quando volevano loro. Dembelé ha lasciato il Borussia Dortmund un anno fa forzando la cessione al Barcellona non presentandosi agli allenamenti e scappando, senza autorizzazione, in Francia. Simile il comportamento di Aubameyang che voleva si concludesse la trattativa di calciomercato che lo avrebbe poi portato all'Arsenal.

La storia di Gonzalo Higuain è diversa, è opposta. Lui non sta forzando per andare via, ma si sta impuntando perché le condizioni della trattativa di calciomercato non lo convincono affatto. L'affare per il passaggio del Pipita al Milan sembrava fatto, o comunque molto ben avviato, ma nessuno aveva fatto ancora i conti con l'oste, che in questo caso è, appunto, Higuain.

Milan e Juventus si sono accordate su un prestito fissato a 18 milioni più un diritto (e non obbligo) di riscatto fissato a 36. All'argentino però la formula non piace affatto. Vuole il trasferimento a titolo definitivo, altrimenti è disposto a restare alla Juventus. Questa volta quindi non è una presa di posizione per forzare la cessione, al contrario: così facendo l'argentino potrebbe restare.

Vota anche tu!

Higuain andrà al Milan?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Milan, Higuain si impunta: no al prestito

C'era la sensazione che la trattativa di calciomercato si potesse chiudere in fretta, in realtà ci sono dei problemi. Per questo, uscito da Casa Milan, l'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha frenato: "Se è tutto fatto? Mica tanto...".

Higuain e Dybala festeggiano dopo un golGetty
Higuain e Dybala festeggiano dopo un gol

Oltre che dalla formula, infatti, Higuain non è convinto nemmeno dall'offerta contrattuale del Milan. Alla Juve il Pipita prende 7,5 milioni di euro all'anno, cifra che i rossoneri volevano confermargli. L'argentino chiede però 9 milioni di euro. Spaventata dai dubbi di Higuain la Juventus riapre così alla trattativa col Chelsea. I Blues dovrebbero cedere Giroud e potrebbero poi tornare alla carica per il Pipita. Il problema è che il calciomercato in Inghilterra chiuderà già il 9 agosto. Bisogna fare in fretta, bisogna sbloccare la trattativa. Per quanto possa suonare anacronistico al giorno d'oggi, infatti, Higuain si è impuntato. Non per andare a tutti i costi, ma perché restare, alla fine, per lui non sarebbe un grave problema.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.