Bayern Monaco, Lewandowski è magro come non mai. E Kovac lo blinda...

Il polacco ha ripreso ad allenarsi con i compagni ed è magrissimo, ha solo bisogno di combattere un problema al tendine d'Achille. E intanto dal club respingono tutte le offerte.

573 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un fascio di muscoli. Magro, tirato, in una parola: perfetto. Robert Lewandowski ha ripreso gli allenamenti dopo le vacanze post-Mondiali. O meglio: li ha ripresi con il Bayern Monaco. Perché l'attaccante polacco ha stupito per la propria forma fisica. Si è presentato al campo magro come non lo è mai stato da quando è in Baviera.

Condizioni atletiche eccezionali. I muscoli sono delineati, scolpiti su tutto il corpo. Per tutte le vacanze infatti Lewandowski si è allenato intensamente. Voleva buttare giù massa grassa (quella poca che aveva) e arrivare in ottime condizioni. Questo anche perché negli ultimi mesi ha combattuto con un fastidioso problema fisico.

Da inizio 2018, infatti, Lewandowski sente tirare il tendine d'Achille. Gli fa male, lo limita. Per questo ha lavorato per pesare meno e per rinforzare i muscoli. E al Bayern Monaco lo hanno accolto con grande soddisfazione. Vederlo così tirato evidenzia anche il suo desiderio di far bene. Nonostante i problemi con la società (non è un mistero voglia andare via), non è intenzionato a mollare.

Vota anche tu!

Lewandowski è ancora uno dei migliori al mondo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco, Lewandowski magro come non mai

Lewandowski è a -12 gol da Claudio Pizarro, miglior marcatore della storia della Bundesliga. L'attaccante peruviano è appena passato al Werder Brema, lanciando la sfida al bomber del Bayern Monaco. Lewa quindi in campionato dovrà segnare per diventare il migliore di sempre. Ma, ormai è così da anni, il vero obiettivo è la Champions League. Di più: il Triplete.

Lewandowski esulta dopo un golGetty
Lewandowski esulta dopo un gol

Lewandowski la Champions League non l'ha ancora mai vinta (nel 2013 perse la finale proprio contro il Bayern Monaco), anche per questo sogna da anni di andare al Real Madrid. Il tecnico Niko Kovac ha ribadito però che l'attaccante polacco non si muoverà dalla Polonia.

Non lo daremo via, questo è sicuro.

Categorico in tal senso anche l'amministratore delegato dei bavaresi Rummenigge, che da mesi ribadisce l'assoluta incedibilità di Lewandowski al punto che si è più volte detto pronto a scommettere a riguardo:

Mi sono già espresso sull'argomento, Lewa resterebbe anche se dovessero arrivare offerte superiori ai 100 milioni. Noi siamo un club diverso dagli altri, non ci facciamo condizionare dalle cifre folli che girano attualmente. E vogliamo che il concetto sia chiaro a tutti. Il Real Madrid ha speso poco ma è comunque riuscito a vincere tutto e questa è anche la nostra filosofia. Noi per esempio non investiremmo mai 100 e più milioni per un 33enne come Cristiano Ronaldo. Questi sono prezzi inflazionati e la colpa è tutta di Manchester City e Paris Saint Germain

Anche per questo vedere Lewandowski così in forma a Monaco fa piacere. Robert è un vero e proprio fascio di muscoli. Perfetto per il Bayern. Anche per questo non se ne andrà.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.