MMA, Khabib e il match con McGregor: "Gli cambierò i connotati"

Il campione pesi leggeri UFC parla del match con Notorius come se fosse già ufficiale, tirando ironicamente un sospiro di sollievo per il mancato arresto del rivale.

751 condivisioni 1 commento

di

Share

Conor McGregor verrà distrutto, parola di Khabib Nurmagomedov. Uno dei match più attesi della storia delle MMA pare destinato a trovare compimento già nei prossimi mesi, con UFC 229 che sembra essere l'evento prescelto per il confronto tra i due fighter. La T-Mobile Arena di Las Vegas (Nevada) potrebbe dunque rappresentare la location perfetta per la chiusura delle ostilità tra i due fighter europei.

Sia chiaro: UFC, al momento, non ha neanche lontanamente ammicato all'ipotesi legata al PPV del 6 ottobre. Importante, però, come non abbia neanche smentito: le continue dichiarazioni di Khabib Nurmagomedov, poi, hanno continuamente alimentato la fiammella della speranza tra i fans delle grandi MMA. Il daghestano, tra l'altro, avrebbe così modo di chiudere una volta e per tutte i conti con "Notorius", che si rese protagonista di un vile attacco ad un pullman su cui viaggiava l'attuale campione pesi leggeri UFC. Un gesto, questo, che costò all'irlandese un'apparizione davanti al Tribunale di New York, che lo ha recentemente condannato a cinque giorni di servizio sociale.

La condanna inflitta a McGregor, assai leggera a dir la verità, consentirà però alla promotion di non sprecare ulteriormente tempo nella stipula di un match che pare essere già instradato verso la realizzazione. Come chiarito da Khabib a margine di UFC Calgary, difatti, questo gli permetterà di incrociare i guantini con il fighter di Dublino nel breve periodo.

Non posso credere che ci affronteremo, voglio davvero combattere contro quel ragazzo. Lo umilierò, gli darò una lezione. Non gli spaccherò soltanto la faccia, gli cambierò proprio i connotati. Ovviamente, così facendo, cambierò anche la sua testa. Lo porterò ad innervosirsi. Sono felice che non sia andato in galera, perché così potrò affrontarlo dentro la gabbia.

E se McGregor riuscisse ad evitare i miei takedown? Impossibile. Anche qualora fosse in grado di 'sprawlarne' uno ne proverei altri 100. Non ha cardio, non ha wrestling e non ha grappling. Quando si innervosisce, poi, non ha neanche il cuore. Sono d'accordo, però, con chi dice che ha un buon sinistro. Ma ha soltanto quello. Taglierò i suoi angoli e lo porterò giù.

Vota anche tu!

MMA: chi vincerebbe in un eventuale match tra Conor McGregor e Khabib Nurmagomedov?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

MMA: parte il training camp di Nurmagomedov

A testimonianza dell'ormai prossima stipula della contesa tra Khabib Nurmagomedov e Conor McGregor vi è un post, pubblicato qualche settimana fa sul profilo Instagram del sambista russo, che annuncia l'inizio del suo training camp. Un altro indizio che sembra spazzar via le ultime ombre su uno dei dream match più attesi dell'attuale scena delle MMA, che - se tutto andrà per il meglio - potrà finalmente scoprire chi è il più forte tra l'attuale campione pesi leggeri UFC e l'ex champ champ.

#SendmeLocation

A post shared by Khabib Nurmagomedov (@khabib_nurmagomedov) on

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.