Calciomercato, l'agente di Higuain incontra la Juventus. Poi il Milan

Dopo il summit con la dirigenza bianconera, il fratello-agente del Pipita parlerà con Leonardo per decidere il futuro dell'attaccante: in ballo anche lo scambio Caldara-Bonucci.

464 condivisioni 0 commenti

di

Share

Mentre tutti gli occhi sono puntanti sull'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Continassa, la Juventus sta lavorando sul calciomercato. In ballo l'operazione che porterebbe Higuain al Milan: si parla di prestito oneroso da 20 milioni con obbligo di riscatto fissato a 35 milioni. Non sarà facile convincere il Pipita a lasciare Torino per trasferirsi a Milano, ma le parti stanno trattando.

Una nuova tessera del puzzle ha trovato il suo posto. Nelle ultime ore è andato in scena l'incontro tra l'agente del calciatore, il fratello Nicolas, e la dirigenza bianconera: la Juventus ha dato il suo benestare e il giocatore può parlare con il club milanese.

A breve ci potrebbe essere un contatto tra l'entourage di Higuain e Leonardo. Toccherà al dirigente rossonero l'arduo compito di convincere l'attaccante argentino ad accettare l'offerta del Milan: sarebbe il calciatore più pagato della rosa, ma la buona riuscita dell'affare non riguarda solo la parte economica. Il Pipita vuole rassicurazioni dal punto di vista del progetto tecnico.

L'attaccante della Juventus, Gonzalo HiguainGetty Images
Gonzalo Higuain (30 anni)

Calciomercato, Higuain tratta col Milan: sul piatto anche Caldara-Bonucci

Ora la palla passa al Milan. Una trattativa di calciomercato che va avanti da 10 giorni e che non riguarda solo il futuro di Higuain: sul tavolo anche un'altra operazione tra la Juventus e il club rossonero. Quella che riguarda lo scambio alla pari tra Bonucci e Caldara, con il clamoroso ritorno del centrale della Nazionale a distanza di una sola stagione.

Il difensore del Milan, Leonardo BonucciGetty Images
Leonardo Bonucci (31 anni)

Dipende tutto dalla volontà di Higuain di accettare o meno l'offerta di Leonardo. Il neo dirigente dovrà fare appello alla passione e alla voglia di riscatto del Pipita, messo da parte della Juventus dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo. Servirà anche una maxi offerta a livello economico per convincere uno dei calciatori più pagati della Serie A. Le prossime ore saranno quelle decisive.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.