Juventus, Allegri: "C'è troppo entusiasmo attorno a noi, non mi piace"

Il tecnico bianconero mette in guardia l'ambiente in vista della stagione: " Sarà ancora più difficile. Ronaldo? Campioni come lui devono essere la normalità".

683 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo il mirabolante calciomercato, che sembra ancora ben lontano dall'essere chiuso, è indubbio che la Juventus si avvicini alla stagione 2018/2019 con grandissime aspettative in particolare per via dell'acquisto di un campione come Cristiano Ronaldo.

Ma esattamente come la frase che ripete decine di volte ai suoi giocatori durante le partite come un mantra, il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri predica "Calma" in vista dell'annata che si sta per aprire.

L'allenatore della Juventus ha parlato in conferenza stampa in vista della partita di International Champions Cup di questa sera contro il Benfica e ha subito messo in guardia l'ambiente che secondo lui è circondato da troppo entusiasmo.

Vedo troppa eccitazione in giro e questo non ci fa bene, un campione come Cristiano Ronaldo per la Juventus deve essere la normalità. Ci aiuterà tanto ma il suo acquisto non vuol dire avere la strada spianata.

Come spesso è capitato quindi, Allegri vuole ripartire dalla normalità anche dopo una finestra di mercato che di normale ha ben poco. Il tecnico toscano infatti sa che le rivali quest'anno saranno ancora più determinate a togliere il trono alla Juventus.

Questa stagione sarà ancora più difficile perché le altre squadre saranno agguerrite visto che veniamo da tante vittorie.

In ultimo un pensiero obbligato sull'uomo del momento, quel Leonardo Bonucci che potrebbe tornare alla Juventus dopo l'addio di un anno fa che in molti ritengono fosse sia stato causato dalla lite con l'allenatore bianconero.

Il mio rapporto con Bonucci è buono, nella mia carriera ho discusso con tanti giocatori ma è normale. Comunque di mercato non parlo, ci pensa la società.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.