ICC 2018, errori e gol: Chelsea batte Inter ai calci di rigore

I 90 minuti si chiudono sull'1-1 coi gol di Pedro e Gagliardini, aiutati dalle disattenzioni delle difese. Dagli 11 metri hanno la meglio i Blues.

251 condivisioni 0 commenti

Share

L'International Champions Cup oggi vive una giornata ricchissima che vede il debutto sia per l'Inter che per il nuovo Chelsea targato Maurizio Sarri e la partita ha regalato ai tifosi presenti a Nizza il divertimento che ci si aspettava.

Nel primo tempo partono male i ragazzi di Spalletti e Candreva perde un pallone sanguinoso in area di rigore: Morata lo scippa, calcia in porta ma Handanovic respinge. Pedro però è più lesto di tutti e trova l'1-0. L'Inter prova a reagire ma ai nerazzurri manca sempre l'ultimo passaggio, la prima frazione termina così.

La ripresa inizia in modo più convincente per l'Inter, con Gagliardini che trova il gol dopo meno di 5 minuti su pallone perso da Bakayoko e con Caballero non irreprensibile. Occasioni da entrambe le parti e ad andare più vicino al vantaggio sono i Blues con Jorginho che ci prova da fuori ma è stoppato da Handanovic.

Al 91esimo però chance clamorosa per Lautaro Martinez ma Caballero si fa perdonare e manda la sfida ai rigori dove ad avere la meglio sono i Blues con errore decisivo di Skriniar. Debutto con vittoria quindi per il Chelsea nella ICC 2018.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.