Fantacalcio, i 5 difensori Top&Flop dell'anno scorso per fantamedia

Per prepararsi al meglio all'asta bisogna non solo studiare le novità, ma ripassare anche le vecchie certezze e incertezze. Cominciamo a rinfrescare la memoria dai difensori.

327 condivisioni 0 commenti

di

Share

Studiato quello che di nuovo c’era da studiare adesso si ripassa. Nelle ultime settimane abbiamo viaggiato nei meandri delle novità al fantacalcio: da Cristiano Ronaldo, pezzo pregiato della Serie A 2018/19 ai giovani che potranno rivelarsi sorprese gradite nella prossima stagione. Le novità del listone poi: la ciliegina sulla torta.

Ma desso che siete preparati - sull’ultima parte del programma - c’è da ripassare. Si fa così prima di un esame no? E l’asta è un po’ il prodotto finale di interminabili ore passate davanti al pc a vedere video, leggere i giudizi sui vari giocatori o di serate perse con gli amici con la classica scusa del: “Devo studiare che c’ho un esame a breve”. In realtà siete stati furbi: l’esame lo avete anticipato per tenervi liberi prima per studiare con calma le strategie per l’asta. Vecchie volpi. Come i grandi ripassi niente analisi approfondite, ma solo concetti base per rinfrescare la memoria.

Partiamo dai difensori per analizzare quello che è stata la scorsa Serie A in termini fantacalcistici. I 5 top e i 5 flop del reparto. Attenzione: il criterio utilizzato è stato la media ponderata tra la fantamedia della Gazzetta dello Sport e quella di Fantagazzetta (le due redazioni più seguite dai fantallenatori) dei giocatori che, nello scorso campionato, hanno disputato almeno 30 partite. Ovviamente chi ha giocato di più è stato privilegiato e chi ha una fantamedia sotto al 6 è stato considerato un flop, chi superiore un top. Inoltre: se un giocatore ha disputato 30 partite e la sua fantamedia è di 5.45 e un altro è sceso in campo per 31 partite e ha la stessa fantamedia finisce automaticamente nella nostra flop list (in questo caso).

Fantacalcio, Top&Flop 5 per fantamedia: difesa

Top 5 difensori

  1. Stefan De Vrij (Lazio) – 6.76
  2. Andrea Masiello (Atalanta) – 6.62
  3. Kalidou Koulibaly (Napoli) – 6.61
  4. Aleksandar Kolarov (Roma) – 6.55
  5. Raul Albiol (Napoli) – 6.48

La prima cosa che balza all’occhio è l’assenza di giocatori della Juventus. Nessuno dei difensori campioni d’Italia nella stagione scorsa è riuscito ad entrare nei migliori cinque difensori per fantamedia. Un dato da non trascurare: Chiellini, Benatia, Alex Sandro e gli altri non sono per forza una certezza al fantacalcio. Meglio puntare su profili diversi, a volte. Altra considerazione generale: quattro giocatori su cinque sono dei centrali di difesa non terzini, unico rappresentante della categoria ‘Difensori che fanno i centrocampisti aggiunti’ è Kolarov con i suoi 2 gol e 7 assist che hanno regalato non poche gioie ai fantallenatori. Ciò vuol dire che puntare per forza su una difesa composta prevalentemente da terzini sia una buona idea. Molto bene il Napoli che porta nella nostra top 5 ben due elementi: Koulibaly e Albiol. La coppia di difensori più prolifica della Serie A: 8 gol segnati. Per capirci, più del Papu Gomez e tanti quanto il compagno di squadra Lorenzo Insigne. Masiello? Una conferma: 4 gol e solo 5 cartellini gialli in 31 partite di campionato.

Vota anche tu!

Fantacalcio, chi riprenderete tra i migliori 5 difensori per fantamedia della scorsa Serie A?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Flop 5 difensori

  1. German Pezzella (Fiorentina) – 5.95
  2. Leonardo Bonucci (Milan) – 5.94
  3. Federico Ceccherini (Crotone) – 5.81
  4. Cristiano Biraghi (Fiorentina) – 5.76
  5. Francesco Vicari (Spal) - 5.53

Tra i flop ci è finito anche Leonardo Bonucci. Il capitano del Milan, nome molto chiacchierato in queste ore di calciomercato, potrebbe tornare clamorosamente alla Juventus dopo nemmeno una stagione in rossonero. Al di là delle vicende di mercato (che comunque interessano strettamente il fantacalcio) nell’ultima stagione l’ex Bari non si è dimostrato all’altezza delle aspettative dei fantallenatori che hanno speso più del dovuto pur di averlo nella propria fantarosa. Un flop che potrebbe non ripetersi nel prossimo campionato: sia che resti o che vada. Un passo falso ci sta, le qualità di Bonucci però restano indiscutibili. Un colpo basso ai fantallenatori lo ha tirato anche German Pezzella della Fiorentina, non sempre impeccabile. A far abbassare la sua fantamedia hanno influito sicuramente i 12 cartellini gialli presi nell’ultima stagione. Male come lui al fantacalcio il compagno di reparto Biraghi: 1 gol, 4 assist e 7 cartellini gialli oltre ad un rendimento altalenante soprattutto nella prima parte della stagione. Non impeccabile anche il loro nuovo compagno di reparto ex Crotone, Ceccherini: 1 gol e 1 assist, ma anche 4 cartellini gialli e 1 espulsione. Quest’anno alla Fiorentina può fare meglio e sicuramente su di lui ha influito la stagione del Crotone, retrocesso in Serie B. Vicari? Si può prendere, ma solo perché garantisce titolarità nell’undici della Spal, non per vincere il fantacalcio.

Vota anche tu!

Fantacalcio, a chi darete una seconda chance tra i 5 difensori peggiori per fantamedia della scorsa Serie A?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.