Calciomercato Inter: Vidal e Vrsaljko obiettivi sempre più vicini

Ausilio sta cercando di accontentare Spalletti che, oltre al laterale, vuole un centrocampista esperto. Il cileno potrebbe arrivare se partisse Joao Mario.

769 condivisioni 0 commenti

di

Share

Prosegue sotto traccia, ma nemmeno troppo, il calciomercato dell'Inter. Qualunque trattativa, anche per un grande campione, sbiadisce di fronte al colpo grosso che ha messo a segno nelle scorse settimane la Juventus con Cristiano Ronaldo, ma il club nerazzurro va avanti in modo giudizioso.

Piero Ausilio è d'accordo con Luciano Spalletti: niente follie, anche perché ci sono i paletti del Fair Play Finanziario da rispettare e le dita sono già rimaste scottate una volta. Meglio andare con i piedi di piombo e riempire le caselle vuote, per un buon campionato e una Champions League dove il tecnico vuole togliersi qualche soddisfazione.

Così, dopo aver fatto l'equilibrista sulla corda delle plusvalenze, l'uomo del calciomercato nerazzurro ha cominciato a innestare i primi tasselli: presi per tempo De Vrij e Asamoah per la difesa e Lautaro Martinez per l'attacco, ha portato ad Appiano Gentile Nainggolan, un pallino di Spalletti, e Politano, a rinforzare centrocampo e fasce.

Calciomercato Inter: Vidal e Vrsaljko obiettivi sempre più vicini

Il tecnico, poi, aveva chiesto un altro esterno difensivo e in dirittura d'arrivo c'è sempre più Sime Vrsaljko. Il croato, che vuole tornare in Italia e a quanto pare vuole proprio l'Inter, al punto da aver declinato le offerte di Bayern Monaco e Napoli, ha convinto l'Atletico Madrid. Ora i Colchoneros stanno valutando l'offerta nerazzurra che, secondo la Gazzetta dello Sport, è inferiore al previsto: 5,5 milioni per il prestito oneroso e 16,5 per il diritto di riscatto. Ci sarà da trattare ma l'arrivo di Vrsaljko è previsto per la prossima settimana.

VrsaljkoGetty Images
Vrsaljko contro la Russia ai Mondiali

Rimane ancora un tassello da riempire perché il calciomercato dell'Inter possa dirsi completo. Spalletti ha chiesto un centrocampista di lotta - anche di governo, ma soprattutto di lotta - che abbia esperienza internazionale. Gli indizi portano ad Arturo Vidal, soprattutto dopo l'assist di Rummenigge che nei giorni scorsi aveva dichiarato:

Vidal sarà con noi perché ha ancora un anno di contratto. Se vuole qualcosa di diverso cercheremo di accontentarlo.

VidalGetty Images
Arturo Vidal ha ancora un anno di contratto col Bayern Monaco

A meno che ad Ausilio riesca l'ennesimo miracolo, cioè la cessione di Joao Mario, Vidal dovrebbe prima rinnovare col Bayern, altrimenti la formula del prestito non sarebbe possibile. Per questo l'uomo mercato nerazzurro guarda anche in casa d'altri e tiene nel mirino altri profili: uno di questi è Tiemoue Bakayoko del Chelsea che, combinazione, stasera affronta proprio l'Inter a Nizza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.