Serie A, De Laurentiis: "Sorteggio del calendario va tolto alla Lega"

Il presidente del Napoli suggerisce delle modifiche e commenta l'estrazione: "Avevo chiesto maggiore attenzione per le 4 squadre che giocheranno la Champions League".

3k condivisioni 0 commenti

di

Share

È vero che "tanto alla fine bisogna incontrarle tutte", ma lo è anche che il sorteggio del calendario di Serie A crei sempre tante polemiche. Se poi questo in un certo senso va a "danneggiare" o comunque a creare qualche problema a squadre di un certo blasone (e con un presidente istrionico come Aurelio De Laurentiis), ecco che i commenti velenosi non si fanno attendere.

Ha certamente di che recriminare il Napoli, che insieme alla Lazio è probabilmente la big con l'avvio di campionato più complicato in assoluto.

Esordio in Serie A all'Olimpico proprio contro la squadra di Simone Inzaghi, seconda giornata in casa con il Milan, trasferta a Marassi con la Sampdoria, poi al San Paolo con la Fiorentina, a Torino contro Mazzarri, tra le mura amiche con il Parma e, a concludere questo tour de force delle prime sette giornata, il big match con la Juventus all'Allianz Stadium.

  • 1^ giornata, Lazio-Napoli
  • 2^ giornata, Napoli-Milan
  • 3^ gioranta, Sampdoria-Napoli
  • 4^ giornata, Napoli-Fiorentina
  • 5^ giornata, Torino-Napoli
Carlo Ancelotti parte subito forte in Serie A con il NapoliGetty Image
Napoli, Carlo Ancelotti parte subito forte in Serie A

Serie A, De Laurentiis e il calendario del Napoli

Non ci sarà troppo tempo per prendere le misure, insomma, per il nuovo Napoli di Carlo Ancelotti, che dovrà partire subito fortissimo e con la concentrazione massima. Sul calendario si è espresso a caldo anche il presidente De Laurentiis:

Sarà un inizio di campionato difficile, ma abbiamo fiducia nelle nostre capacità. L'avvio è oggettivamente complicato, però non credo sia il caso di preoccuparsi: sono ottimista sul lavoro che stiamo facendo con Ancelotti. Insieme a lui vogliamo creare una nuova era non solo per il Napoli, ma per il calcio italiano.

Dopo questo slancio d'ottimismo, però, il patron del club partenopeo non ha lesinato alcune critiche, suggerendo di togliere la gestione del sorteggio alla Lega Calcio:

Bisogna - ha detto a Premium Sport - levare dalle mani della Lega la gestione del calendario: io non mi fido, a pensar male si fa presto. Avevo chiesto più attenzione per le 4 squadre che giocheranno la Champions League, è stato fatto solo parzialmente.

Ed ecco le consuete polemiche che seguono ogni sorteggio del calendario di Serie A. Quelle a cui ogni volta si risponde allo stesso modo, con il grande classico "tanto alla fine bisogna incontrarle tutte".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.