WWE SmackDown, scelto l'avversario di AJ Styles a Summerslam

La General Manager Paige annuncia il prossimo sfidante per il titolo WWE del Fenomenale. The Miz presenta il suo prossimo reality, ma qualcosa va storto.

64 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ieri nella puntata di Raw è stato il momento del grande annuncio della nascita di Evolution, il PPV al femminile dedicato al mondo del wrestling WWE. Oggi è il momento di SmackDown andare in scena, direttamente dal Ford Center di Evansville, in Indiana. Tante le situazioni in sospeso nel roster blu, a partire dalla scelta del nuovo sfidante di AJ Styles per il titolo, dopo che il Fenomenale è riuscito ad avere la meglio pure su Rusev a Extreme Rules.

Restano poi da capire i motivi per i quali Randy Orton abbia attaccato violentemente Jeff Hardy nel corso dello stesso PPV e della puntata della settimana scorsa.

Già fissati infine due match: quello tra Becky Lynch e Carmella, con in palio la possibilità per l’irlandese dai capelli arancioni (in caso di sua vittoria) di ripetere l’incontro a Summerslam per vincere la cintura di campionessa femminile WWE di SmackDown, così come il primo dei match del torneo indetto dalla general manager Paige per decretare i primi sfidanti ai campioni di coppia, i Bludgeon Brothers. Questo e molto altro nella puntata che stiamo per raccontarvi, come sempre qui su FOXSports con WWE-ek SmackDown, la rubrica sul roster blu del mondo del wrestling.

WWE SmackDown

Si parte con le telecamere nel parcheggio dell’arena, dove arriva una limousine da cui scendono The Miz, Maryse e la piccola Monroe Sky: si terrà dunque a SmackDown il Premiere Party del reality Miz&Mrs. Poi passiamo sul ring e c’è Randy Orton, pronto a spiegare i motivi della sua aggressione a Jeff Hardy.

The Viper dice di averne sentite di tutti i colori negli ultimi giorni, ma la spiegazione è molto semplice: lui è sempre rimasto in WWE, lottando ogni giorno per 10 anni. E invece di essere riconoscente nei suoi confronti, il pubblico si esalta per uno solo perché si dipinge il viso, fa strani movimenti con le braccia e così via. Ecco perché l’ha attaccato, perché lui è una leggenda. E adesso porrà fine alla carriera di Jeff Hardy.

Rusev (con Lana) vs Andrade “Cien” Almas (con Zelina Vega)

Si parte con il match nato da una discussione a quattro andato in scena qualche ora fa. Rusev domina per gran parte dell’incontro, poi però fuori dal ring cominciano a litigare Lana e Zelina Vega. Arriva così Aiden English, che nel tentativo di dividere le due ragazze finisce per colpire involontariamente la Ravishing, sotto lo sguardo perplesso del Bruto Bulgaro. Questi si distrae e permette così a El Idolo di andare a segno con l’Hammerlock DDT che gli vale la vittoria.

Backstage

R-Truth e Tye Dillinger parlano tra loro, con quest’ultimo che carica l’amico in vista del suo prossimo match con Samoa Joe. Passiamo con le telecamere su Rusev, Aiden English e Lana che discutono per quello che è appena successo. Spelacchio cerca di giustificarsi, spiegando che ha agito così perché sono da giorni che il Leone di Bulgaria non gli risponde al telefono. Rusev, stufo di tutto di questo, dice che forse nessuno dei due va bene per il Rusev Day e se ne va.

R-Truth vs Samoa Joe

R-Truth torna a lottare dopo tre mesi (precisamente dal kickoff di WrestleMania 34 a New Orleans) e Samoa Joe lo sconfigge senza troppi problemi, imprigionandolo nella Coquina Clutch e portandolo a cedere.

Asuka vs Billie Kay (con Peyton Royce)

Nonostante i tentativi di interferenza di Peyton Royce, Asuka ha vita facile contro Billie Kay e vince l’incontro grazie alla combo Roundhouse Kick, Spinning Heel Kick, High Kick che vale il conteggio di tre.

Paige annuncia il prossimo sfidante di AJ Styles

Dopo un breve promo di Shinsuke Nakamura che infierisce verbalmente su Jeff Hardy, andiamo con le immagini sul ring, dove Paige è pronta per annunciare il prossimo sfidante di AJ Styles (che la raggiunge subito) per il titolo WWE. Quando la General Manager sta per dire il nome sbuca sull’arena James Ellsworth, che dice di meritare una chance. Paige va verso di lui e gli dice di farla finita, ma lui comincia a offenderla per il suo lavoro e il suo abbigliamento. La GM di SmackDown si stanca e decide di licenziarlo! Dopo aver sistemato la faccenda fa come per tornare sul ring e riprendere da dove aveva lasciato il discorso, ma arriva a sorpresa Samoa Joe che attacca da dietro AJ Styles. L’aggressione si conclude con la Coquina Clutch, che lascia privo di sensi il campione WWE. Il samoano prende così il contratto e lo firma. Sarà lui a sfidare il Fenomenale a Summerslam.

Backstage

Paige parla con Samoa Joe e gli chiede per quale motivo si sia comportato in quel modo visto che i patti erano diversi. Il samoano replica che invece era esattamente ciò che voleva e che sarà fenomenale. Poi arriva Carmella e la GM con sarcasmo si scusa per aver licenziato il suo schiavo. La campionessa di SmackDown dice che resta la detentrice della cintura, la stessa che ha battuto due volte Charlotte Flair, due volte Asuka. E adesso farà lo stesso con Becky Lynch.

Becky Lynch vs Carmella

Senza James Ellsworth Carmella dimostra di potersela comunque giocare con un’avversaria ostica come Becky Lynch, rischiando di andare a vincere dopo il suo Superckick. Alla fine però l’irlandese dai capelli arancioni la chiude nella Dis-Arm-Her e la porta a cedere. Becky si conquista così la possibilità di combattere per il titolo a Summerslam.

The New Day vs SAniTy

Partiamo ora con il primo match di qualificazione che decreterà gli sfidanti dei Bludgeon Brothers nel prossimo PPV. La prima sfida è tra il New Day e i SAnitY, decisa dalla Midnight Hour eseguita su Wolfe e conclusa dallo schienamento di Xavier Woods. I portatori di allegria si conquistano così un posto nella finale del torneo, in attesa di conoscere la prossima settimana gli sfidanti, che usciranno dal match tra gli Usos e The Bar, entrambi sul ring a fine incontro.

Miz&Mrs Premiere Party

Dopo un siparietto divertente in cui Paige offre Sin Cara come babysitter della piccola Monroe Sky e The Miz rifiuta, passiamo con le immagini sul ring dove arriva la famiglia del Supervip al completo per presentare Miz&Mrs. Prima però c’è un bel po’ di auto celebrazione, con frecciate a raffica nei confronti di Daniel Bryan. L’Awesome One manda poi un filmato con le anticipazioni del suo reality, ma invece di quella clip ne parte un’altra in cui si vedono tutti i suoi fallimenti, intitolata appunto Miz&Misses. Poi appare proprio Daniel Bryan, evidentemente l’autore del sabotaggio, e dice che vorrebbe unirsi alla festa.

Si presenta così nell’arena e The Miz manda contro di lui la sicurezza. La Faccia di Capra se ne libera uno alla volta e sale sul quadrato, dove l’A-Lister lo prega di fermarsi e pensare alla bambina, prendendola in collo. Poi gliela lancia addosso e Daniel Bryan, preoccupato, la prende al volo. Era ovviamente solo un bambolotto, un tranello architettato da The Miz per sorprendere l’avversario e andare a segno con la Skull Crushing Finale. E così si conclude la puntata di SmackDown.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.