Cristiano Ronaldo e il fisico da ventenne: corre più veloce di Mbappé

Che CR7 abbia un fisico fuori dal comune lo certificano i dati medici: ha solo il 7% di grasso corporeo e ben il 50% di massa muscolare. Ai Mondiali è stato il più veloce.

9k condivisioni 0 commenti

di

Share

C'era già chi era pronto a bollarla come la regina delle fake news. Che Cristiano Ronaldo abbia 33 anni solo sulla carta d'identità, mentre il suo fisico ne ha una decina di meno, secondo i detrattori era soltanto una diceria messa in giro per giustificare un investimento spropositato per un calciatore a fine carriera.

E che lo stesso giocatore avesse dichiarato di sentirsi non più di 23 anni nel fisico e di essere pronto alle più grandi sfide ad altissimo livello, mentre i suoi coetanei vanno in Cina, non era altro che il canto del cigno di un ex grande campione avviato ormai sul viale del tramonto.

Un giornalista de La Stampa, Alberto Abburrà, aveva provato ad andare a fondo della questione, sottoponendosi allo J Medical agli stessi test medici di CR7. Coetaneo di Cristiano Ronaldo, alto, longlineo e in perfetta salute, il cronista torinese aveva ottenuto ottimi risultati ma, secondo quanto avevano lasciato trapelare i medici della Juventus legati alla privacy, nulla in confronto a quanto riscontrato sul portoghese.

RonaldoGetty Images

Cristiano Ronaldo e il fisico da ventenne: corre più veloce di Mbappé

I segreti, però, non sempre durano in eterno. Il sito inglese BeIN Sport ha svelato, infatti, alcuni dei parametri registrati nei test medici effettuati su Cristiano Ronaldo: il portoghese ha il 7% di grasso corporeo, a fronte di un 10, 11% dei suoi colleghi e una massa muscolare del 50%, che è circa il 4% in più rispetto alla media dei calciatori. I rapporti medici affermano che queste condizioni indicano che Cristiano Ronaldo ha la capacità fisica di un giocatore di 20 anni, che curiosamente è l'età di Kylian Mbappé, il giocatore che viene indicato come suo erede.

Ronaldojuventus

Ma non è tutto. C'è un altro dato incontrovertibile che arriva dai Mondiali appena conclusi. Sapete chi è stato il calciatore che ha raggiunto la punta massima di velocità nel corso della rassegna di Russia 2018, fra gli otre 700 giocatori presenti? Forse proprio Mbappé, con le sue micidiali accellerazioni? No, il re dello sprint è sempre lui: Cristiano Ronaldo, con 33.98 km/h. Il 33enne, pardon... 20enne, neojuventino ha persino migliorato la sua prestazione del 2017, che era di 33,25 km/h e ora i tifosi bianconeri si chiedono dove potrà arrivare CR7 quando sarà... nel pieno della maturità.

Ronaldojuventus

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.