Rassegna stampa 23 luglio, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli sui quotidiani sportivi di oggi si dividono fra alcune notizie di calciomercato, l'impresa di Molinari e la delusione della Ferrari in Germania.

103 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quella di ieri è stata una domenica agrodolce per lo sport italiano, che ha dovuto fare i conti con la grande delusione in casa Ferrari: durante il Gran Premio di Germania infatti Sebastian Vettel è uscito di pista lasciando campo libero a Hamilton. Il britannico ha vinto la gara e si è ripreso la testa del Mondiale.

I colori dell'Italia però sono stati ben rappresentati da Francesco Molinari che ieri è diventato il primo golfista italiano capace di vincere un major dopo il trionfo nell'Open Championship disputato nel Carnoustie Golf Links in Scozia.

Gli altri argomenti che trovano spazio sulle prime pagine dei quotidiani sportivi della nostra rassegna stampa sono il calciomercato, con il nuovo Milan che inizia a prendere forma e il Napoli che sogna il grande colpo in attacco col ritorno di Cavani.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Milan attack"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport si divide fra la grande vittoria di Francesco Molinari in Scozia e le notizie relative alle mosse del nuovo Milan, che avrebbe messo nel mirino addirittura Gonzalo Higuain.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Matador facci la grazia"

Ancora calciomercato sulla prima pagina del Corriere dello Sport, in particolare sul Napoli. Il club partenopeo, nonostante le smentite del presidente De Laurentiis, sogna ancora il ritorno di Cavani.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "CR7 rovescia il mercato"

La prima pagina di Tuttosport è dedicata al calciomercato che dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus potrebbe scatenare una reazione a catena che partirebbe dalla partenza di Gonzalo Higuain.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: parla Aulas

Il titolo principale dell'Équipe è dedicato alle parole di Jean-Michel Aulas. Il presidente dell'Olympique Lione ha dichiarato che dopo la vittoria della Coppa del Mondo da parte della Francia anche la Ligue 1 deve cambiare.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Bale, galáctico de guardia"

La rassegna stampa dei giornali sportivi spagnoli si apre con la prima pagina di As, dove troviamo una foto di Gareth Bale. Il gallese potrebbe restare al Real Madrid dopo l'addio di Cristiano Ronaldo.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "Cumbre por Willian"

Willian continua ad essere il primo obiettivo per il Barcellona secondo Sport, che in prima pagina dedica anche il taglio alto al debutto di Iniesta nel campionato giapponese con la maglia del Vissel Kobe.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Los 22 de Valverde"

Il Mundo Deportivo analizza le possibili scelte di rosa e quindi di calciomercato che Valverde starebbe dettando alla dirigenza del Barcellona. Il tecnico dei blaugrana vuole ancora dei rinforzi a centrocampo.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Un milagro llamado Hortelano"

L'ultima apertura di un giornale spagnolo della rassegna stampa di oggi è quella di Marca, dedicata a Bruno Hortelano che ieri ha battuto il record spagnolo sui 200 metri maschili, correndo in 20''04 nelle semifinali.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: si parla del futuro di Jonas

Sulla Bola infine troviamo un'indiscrezione sul futuro di Jonas. L'attaccante brasiliano del Benfica avrebbe ricevuto una ricca offerta da un club arabo e starebbe valutando l'ipotesi di lasciare il campionato portoghese.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.