ICC 2018, Tim Weah segna ma il Bayern Monaco batte il PSG 3-1

I Campioni di Germania vanno in svantaggio per il gol di Tim Weah, poi nel secondo tempo ribaltano il risultato: reti di Martinez, Sanches e Zirkzee.

Weah Twitter - @PSG_inside

436 condivisioni 1 commento

Share

Dopo la partita inaugurale che ha visto sfidarsi Manchester City e Borussia Dortmund (con la vittoria dei gialloneri), oggi nell'International  Champions Cup (ICC) è il turno del Bayern Monaco e del Paris Saint-Germain.

Il primo tempo è povero di emozioni ma si chiude con l'1-0 per i campioni di Francia (rimaneggiati e pieni di giovani, a parte Buffon in porta) che passano in vantaggio grazie a Tim Weah, bravo a sfruttare un bel filtrante e a bruciare Stanisic sullo scatto battendo poi Ulreich.

La ripresa della seconda partita dell'ICC 2018 è decisamente più divertente e le occasioni cominciano a fioccare da entrambe le parti. I giovani del PSG sciupano mentre il Bayern non perdona con Javi Martinez, abile su calcio d'angolo a superare Buffon di testa e trovare il pareggio.

Dopo pochi minuti i bavaresi passano in vantaggio grazie a Renato Sanches che su calcio di punizione dal limite beffa Descamps, subentrato da poco a un Buffon osannato dal pubblico, regalando il 2-1 alla squadra di Kovac. Il Bayern non si ferma più e al 78esimo è il turno del giovanissimo Zirkzee che ribadisce in rete un bel cross di Gnabry e firma il 3-1 finale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.