Formula 1 Germania, Vettel in pole! Guai Hamilton, partirà 14esimo

Il tedesco esulta dopo una grande giro, messo dietro Bottas. Terzo Raikkonen. Lewis disperato: problemi alla power unit, finisce a piedi.

Formula 1 Germania, pole Vettel: guai Hamilton Getty Images

381 condivisioni 0 commenti

di

Share

Esulta Sebastian Vettel nelle qualifiche del GP di Germania di Formula 1. Sul magico circuito di Hockenheim, il tedesco in Ferrari fa segnare il miglior tempo e il record della pista. Secondo Valtteri Bottas su Mercedes, terzo Kimi Raikkonen con l'altra Ferrari, quarto Verstappen.

Chi piange, davvero, è Lewis Hamilton. Appiedato dalla sua macchina quando stava per finire la Q1: problemi alla power unit, qualifiche finite. Domani partirà dalla 14esima posizione. Ultimo Ricciardo, ma questo si sapeva già: penalizzato per aver sostituito alcune parti meccaniche della sua Red Bull.

Vettel partirà dalla prima posizione dal GP di Formula 1 di casa. Attenzione a Bottas, sempre in prima fila. Per vincere domani servirà lavoro di squadra con Kimi. E occhio alla strategia di Hamilton e alla possibile rimonta. Una beffa questi guai dopo il rinnovo firmato due giorni fa.

Formula 1 Germania, i problemi di Hamilton

Ha piovuto tanto, poi lo stop. Le qualifiche del Gp di Formula 1 di Germania iniziano con l’Hockenheimring asciutto. Ferrari davanti, le Mercedes subito dietro. In pista anche le Red Bull: nelle prime prove libere ottimi tempi per Verstappen, Ricciardo invece partirà ultimo per sostituzione di parti meccaniche. Poi succede l’impensabile: forfait della Mercedes di Hamilton. In curva 11 l'inglese scende e spinge la sua monoposto, ma non riparte. Problemi alla power unit, gli ennesimi. E qualifiche finite per lui, partirà 14esimo. Esclusi Ocon, Gasly, Hartley, Stroll e Vandoorne.

In Q2 fuori Alonso, Sirotkin, Ericsson, Hamilton e Ricciardo. Splendido ancora Charles Leclerc, che con l’ottavo tempo entra in Q3 (terza volta negli ultimi 4 GP). Il monegasco cresce di volta in volta. E in casa Ferrari apprezzano con entusiasmo.

Tutti contro le Ferrari

A giocarsi la pole ci sono due Ferrari, due Haas, due Renault, la Mercedes di Bottas, la Red Bull di Verstappen, la Sauber di Leclerc e la Force India di Perez. Bottas nella sessione precedente è stato il più veloce. Dentro le Rosse: primo record della pista di Raikkonen, poi quello di Vettel.

All'ultimo tentativo Seb si migliora ancora: è sua la pole position del GP di casa. Dietro Valtteri Bottas (di appena 204 millesimi ), poi l'altra Ferrari di Kimi Raikkonen. Quarto Verstappen. Esultano nel box di Maranello. Domani si cerca la vittoria a tutti i costi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.