Coppa Italia 2018/2019 al via il 29 luglio: il tabellone completo

La Lega Serie A ha effettuato i sorteggi della 72esima edizione della manifestazione: le squadre di A in campo dal 12 agosto, le otto teste di serie soltanto da gennaio 2019.

254 condivisioni 0 commenti

di

Share

La Lega Serie A ha annunciato sul proprio sito ufficiale l'avvenuto sorteggio del tabellone riguardante la Coppa Italia 2018/2019, che coinvolgerà un totale di 78 club ((20 di Serie A, 22 di Serie B, 27 di Serie C e 9 di Serie D) e si svolgerà su otto turni, il primo dei quali andrà in scena già il prossimo 29 luglio quando a scendere in campo saranno esclusivamente squadre di terza e quarta serie in 18 partite che di fatto rappresenteranno l'inizio della nuova stagione calcistica in Italia.

La Serie B entrerà in scena dal 5 agosto, mentre alla Serie A toccherà una settimana dopo, quando chi ha superato i primi due turni eliminatori potrà vedersela con le squadre di massima serie arrivate nella scorsa Serie A dal nono al diciassettesimo posto e con le tre neo-promosse dalla B. Terminata questa prima fase la Coppa Italia effettuerà una lunghissima pausa, tornando in campo il 5 dicembre con il quarto e ultimo turno eliminatorio, precedente agli ottavi di finale.

Soltanto allora, nelle sfide che andranno in scena il 13 gennaio 2019 e che si svolgeranno dopo l'inedita pausa invernale prevista per questa stagione, entreranno in scena le 8 teste di serie del torneo, e cioè Atalanta, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma. I quarti di finale sono previsti per il 30 gennaio, le semifinali - unico turno a prevedere gare di andata e ritorno - il 6 e il 27 febbraio, finale come da tradizione a Roma il 25 aprile.

Tabellone della Coppa Italia 2018/2019Lega Serie A

Coppa Italia 2018/2019 al via il 29 luglio: il tabellone completo

Si discute da anni ormai di una rivoluzione che trasformi la Coppa Italia rendendola più simile alle analoghe manifestazioni giocate in Inghilterra e Francia e che non mancano di regalare sorprese ed emozioni: come dimenticare il Sutton United, club di quinta serie arrivato a giocarsi l'accesso ai quarti di finale della FA Cup con l'Arsenal? E Les Herbiers, addirittura retrocesso in quarta serie ma capace di disputare la finalissima di Coppa di Francia contro il ricchissimo Paris Saint-Germain?

Il meccanismo previsto per la nostra Coppa nazionale resterà invece invariato anche per la stagione che sta per cominciare, permettendo alle big di avere un comodo accesso a competizione inoltrata: sarà da gennaio, dunque, che le più forti squadre del nostro calcio scenderanno in campo per onorare un trofeo giunto alla sua 72esima edizione - la prima, datata 1922, fu vinta dal Vado, che ebbe la meglio sull'Udinese ai tempi supplementari - e che forse non ha mai avuto il risalto che merita. Con la formula attuale è possibile prevedere già da ora i possibili quarti di finale, che potrebbero essere Napoli-Milan e Lazio-Inter nella parte sinistra del tabellone e Fiorentina-Roma e Juventus-Atalanta in quella opposta.

Vale la pena ricordare qualche record: anche per quanto riguarda la Coppa Italia la Juventus è il club più vincente nella storia, avendo disputato 18 finali e avendone vinte ben 13 - sono seguiti dalla Roma con 9 vittorie - ed è l'unica ad aver vinto il torneo per quattro volte consecutive; oltre ai bianconeri Asamoah, Barzagli, Buffon, Chiellini, Lichtsteiner, Marchisio e Sturaro spicca però il macedone Goran Pandev, anche lui vincitore di quattro edizioni di seguito indossando le maglie di Lazio, Inter e Napoli.

Il miglior marcatore nella storia della competizione è Alessandro "Spillo" Altobelli, storico bomber dell'Inter e campione del mondo nel 1982 con l'Italia, con 56 reti, mentre il calciatore ad aver giocato più partite è l'attuale commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini: 120 partite per lui - una in più di Giuseppe Bergomi -e 6 vittorie complessive che lo rendono il giocatore ad aver vinto più volte la coppa. A questo si aggiungono le 4 vittorie centrate da tecnico, un record che il ct azzurro condivide con Massimiliano Allegri e con il suo mentore Sven-Goran Eriksson. In 11 occasioni su 72 (il 7,92%) la squadra vincitrice della Coppa Italia ha conquistato anche lo Scudetto.

Coppa Italia 2018/2019: le date

Turni eliminatori

  • 1° turno: 29 luglio 2018
  • 2° turno: 5 agosto 2018
  • 3° turno: 12 agosto 2018
  • 4° turno: 5 dicembre 2018

Fase finale

  • Ottavi di finale: 13 gennaio 2019
  • Quarti di finale: 30 gennaio 2019
  • Semifinali: 6 e 27 febbraio 2019
  • Finale: 25 aprile 2019

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.