Calciomercato Lazio, Perez scavalca Gomez. Il sogno però è Correa

I biancocelesti stanno valutando quattro profili per sostituire Felipe Anderson. Il trequartista argentino dell'Atletico Madrid è però l'obiettivo principale.

396 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quattro profili, un solo posto a disposizione. Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare deve trovare il sostituto di Felipe Anderson, che i biancocelesti hanno venduto al West Ham. Sulla sua scrivania ci sono i curricula di quattro giocatori diversi. Uno di loro, a meno di grosse sorprese, sarà il colpo di calciomercato dei romani.

I profili in questione sono diversi anche per caratteristiche. La Lazio sta infatti pensando se prendere un giovane promettente o un giocatore di maggior esperienza. Se Inzaghi dovesse decidere di cambiare il suo 3-5-1-1 in un 3-4-1-2 i colpi di calciomercato potrebbero essere anche due, vista l'esigenza (a quel punto) di allargare la batteria di seconde punte e trequartisti.

Il primo curriculum arrivato fra le mani di Tare è quello del Papu Gomez. L'argentino è il preferito da Inzaghi, ma la trattativa con l’Atalanta non decolla. Il club bergamasco valuta il giocatore 15 milioni di euro, mentre la Lazio non vuole andare oltre i 10. Non una grande differenza, ma le due società sono molto rigide sulle proprie idee. Fra i biancocelesti e il giocatore ci sarebbe però già un accordo di massima.

Vota anche tu!

La Lazio l'anno prossimo riuscirà ad arrivare in Champions League?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Lazio, i nomi per sostituire Felipe Anderson

Più semplice è la trattativa di calciomercato per lo spagnolo Lucas Perez dell’Arsenal, attualmente in pole. Anche lui, come Gomez, è un’usato sicuro (compie 30 anni il 10 settembre), ma costa meno dell'atalantino (i 10 milioni ipotizzati per l’atalantino per lui dovrebbero bastare). Nemmeno l'ingaggio dovrebbe essere un problema. Il nome di Perez fra l'altro piace molto a Luis Alberto. I due, connazionali, hanno giocato assieme nel Deportivo La Coruna nella stagione 2015-16.

Correa abbraccia Griezmann al termine della finale di Europa League vinta col MarsigliaGetty
Correa abbraccia Griezmann al termine della finale di Europa League vinta col Marsiglia

Dei Gunners non piace però solo lui. A Tare infatti piace molto il ventiduenne nigeriano (con cittadinanza britannica) Alex Iwobi. Costerebbe circa 20 milioni di euro, ma il direttore sportivo biancoceleste crede molto in lui. Se la Lazio dovesse però decidere di spendere una cifra così consistente punterebbe su Angel Correa dell'Atletico Madrid. L'argentino ha giocato 37 delle 38 partite dell'ultima Liga, a dimostrazione del fatto che Simeone crede molto in lui.

Giocando però raramente 90 minuti interi (o entra a 30' dalla fine oppure gioca i primi 60), il giocatore sta valutando un il trasferimento. Tare ci pensa, continua a sfogliare il curriculum di tutti e quattro i giocatori per capire chi si adatta meglio al sistema di gioco dei biancocelesti. Dei quattro profili, probabilmente, ne resterà solo uno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.