Calciomercato Inter, c'è Barella. Dalla Spagna: Real Madrid su Icardi

Il nome nuovo è quello del centrocampista del Cagliari, per Vrsaljko, invece, c'è ottimismo. Spaventano le voci sul capitano nerazzurro nel mirino di Florentino Perez.

637 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'Inter non si ferma. Protagonista di questo calciomercato, grazie a colpi mirati e importanti, la società ora è al lavoro per puntellare la rosa a disposizione di Luciano Spalletti. I reparti su cui si cerca di intervenire sono due: difesa, con un terzino destro, e centrocampo dove Ausilio vorrebbe regalare al suo allenatore un giocatore in grado di fare bene entrambe le fasi: difensiva e offensiva. Il nome nuovo è quello di Nicolò Barella.

Per il ruolo di terzino, invece, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l'obiettivo primario è sempre Vrsaljko. Il giocatore dell'Atletico Madrid sta cercando di premere col club per tornare in Italia e i colchoneros sembrano intenzionati ad accontentarlo. Per questo avrebbero aperto al prestito con diritto di riscatto. Un'opzione che piace all'Inter che deve rispettare gli obblighi del FFP.

Ma il calciomercato a volte dà e a volte toglie. Dalla Spagna, infatti, è arrivata la notizia bomba che spaventa l'Inter: Mauro Icardi sarebbe nel mirino del Real Madrid. Un'indiscrezione rilasciata da Marca che se dovesse avverarsi regalerebbe ad Ausilio un bel tesoretto da reinvestire, ma lo lascerebbe senza bomber. Una notizia che non farebbe felici i tifosi nerazzurri che verrebbero privati del loro capitano.

Mauro Icardi, il capitano dell'Inter è nel mirino del Real MadridGetty Images

Calciomercato Inter, c'è Barella. Dalla Spagna: Real Madrid su Icardi

Il calciomercato in entrata dell'Inter è più vivo che mai. Dopo i grandi colpi piazzati fin qui, Asusilio cerca di puntellare la rosa a disposizione di Spalletti ancora con qualche giocatore di spessore e prospettiva. L'obiettivo numero uno è il terzino destro e sembra ora più fattibile l'arrivo di Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid. Il croato, fresco vice-campione del mondo, ha già fatto sapere all’Atletico che intende lasciare la Spagna per tornare in Italia. Una situazione che avvantaggia l'Inter. Ausilio aveva proposto un prestito oneroso intorno ai 6 milioni con diritto di riscatto complessivo per una cifra pari a 25 milioni. Proposte per Vrsaljko non sono arrivati ai colchoneros e in più la forzatura dell'ex Sassuolo di voler andare all'Inter sta facendo propendere il club spagnolo ad accettare e ad accantonare l'idea della cessione a titolo definitivo.

Sime Vrsaljko, vice campione del mondo con la Croazia, è molto vicino all'InterGetty Images

Sempre in entrata si pensa al centrocampo: l'obiettivo è un giocatore che unisca le due fasi. Dembélé è un’opzione ormai tramontata, Bakayoko del Chelsea non trova conferme. Il nome nuovo è quello di Nicolò Barella. Un profilo seguito a lungo dai nerazzurri anche lo scorso anno. La trattativa potrebbe decollare anche perché è assistito dallo stesso procuratore di Nainggolan, fatto che agevolerebbe la buona riuscita dell'affare. Se arrivasse lui partirebbe uno tra Joao Mario, Vecino o Gagliardini, col portoghese che al momento è molto vicino al Wolverhampton. La notizia che fa tremare i tifosi, però, è quella di Mauro Icardi finito nel mirino del Real Madrid. L'argentino era un obiettivo delle merengues già a gennaio, ma non se ne fece nulla. La cifra per portarlo a Madrid era di circa 100 milioni, ma ora ne servirebbero molti di più. Appena 5 giorni fa, infatti, è scaduta la clausola rescissoria di 110 milioni che aveva l'Inter e ora per acquistare l'attaccante servirebbero molti più soldi. Florentino Perez sarà disposto a fare una follia per portarlo a Madrid?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.