Calciomercato, è nato un grande Liverpool: Klopp ora deve vincere

Da gennaio i Reds hanno speso 250 milioni per giocatori come Van Dijk, Fabinho, Keita, Shaqiri e Alisson. Ora il tecnico tedesco non ha più scuse

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Tre su undici, addirittura quattro se si considera Van Dijk. Il Liverpool da gennaio ha cambiato volto. I Reds sul calciomercato hanno speso tanto, sia lo scorso inverno sia nella sessione estiva. Con l'arrivo di Alisson il Liverpool di fatto ha cambiato mezza squadra titolare rispetto a dicembre. Un segnale importante, perché in pochi mesi gli inglesi hanno speso 250 milioni di sterline: le ambizioni sono evidenti.

Escludendo gli acquisti dell'estate del 2017 (quindi gente come Salah...) il Liverpool in questi primi 7 mesi del 2018 è una delle squadre che ha speso di più sul calciomercato. Per una squadra che partiva già da un'ottima ossatura un chiaro segnale alle avversarie: i Reds vogliono (e devono...) vincere.

Sono 28 anni che il Liverpool non fa suo il campionato inglese. Troppo per un club che fino al 2011 era la squadra più vincente della nazione. Sistemata la difesa a gennaio con l'arrivo di Van Dijk, i rossi inglesi si sono assicurati durante il calciomercato estivo il mediano Fabinho e il guineano Naby Keita.

Vota anche tu!

Il Liverpool può vincere la Premier League?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Liverpool, ora Klopp deve vincere

Ora fra i titolari è stato preso anche il portiere brasiliano Alisson. Una pedina fondamentale, specie dopo che Karius ha dimostrato di non essere affidabile a certi livelli. Da gennaio sono quindi quattro i titolari acquistati, Klopp però non si accontenta e rinforza anche la panchina. In quest'ottica è arrivato l'ex Inter Shaqiri, che può spaccare le partite più chiuse ed è utile per far recuperare, di tanto in tanto, Salah o Mané.

Klopp abbraccia Van DijkGetty
Klopp abbraccia Van Dijk

Per annullare il gap con il Manchester City (25 punti in meno nell'ultima Premier League) il Liverpool ha deciso di spendere ben 250 milioni di sterline sul calciomercato, immettendo giocatori utili ad alzare l'asticella della qualità. Sono già tre su undici i titolari presi, addirittura quattro se si considera pure Van Dijk, arrivato a gennaio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.