Calciomercato, Neymar non è più incedibile: Real Madrid alla finestra?

Per i media spagnoli il brasiliano potrebbe ancora tornare nella Liga, dato che al Paris Saint-Germain sembrerebbero disposti a rinunciare a lui piuttosto che a Mbappé.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Una cosa è certa, e cioè che i Mondiali possono cambiare le prospettive e stravolgere le carriere. In quel mese che ogni quattro anni celebra il calcio a livello di selezioni nazionali, infatti, possono spesso mutare i destini tanto dei calciatori quanto di quei club che magari prima del torneo avevano le idee ben chiare sulle strategie di calciomercato e che a finale archiviata si trovano a fare valutazioni del tutto differenti.

Prima di Russia 2018, nelle gerarchie del Paris Saint-Germain, nessuno veniva prima del brasiliano Neymar, il campione internazionale acquistato a peso d'oro (la scorsa estate i parigini versarono al Barcellona l'intera clausola di rescissione, 222 milioni di euro) per traghettare il club della capitale francese nel calcio che conta a livello europeo e mondiale grazie tanto alle qualità tecniche quanto al riscontro mediatico guadagnato indossando le maglie del Barcellona e del Brasile.

Adesso, con Neymar reduce da un Mondiale decisamente da dimenticare, la valutazione del PSG sarebbe cambiata e con essa anche gli scenari di calciomercato, che adesso aprono a un trasferimento che sembrava impensabile appena un mese fa: il campione brasiliano potrebbe tornare in Spagna, al Real Madrid. Per il club francese, che invece è stato conquistato dalle spettacolari prestazioni di Kylian Mbappé, la stella verde-oro non è più incedibile.

Neymar parla con MbappéGetty Images
Neymar o Mbappé? Dopo i Mondiali di Russia 2018 il PSG non avrebbe dubbi, aprendo così alla partenza del brasiliano.

Calciomercato, Neymar non è più incedibile: si avvicina il Real?

A riportare la notizia è stato il programma radiofonico spagnolo "El Transistor", trasmesso dall'emittente Onda Cero e che avrebbe ricevuto informazioni da una fonte all'interno della fondazione del Qatar proprietaria del club parigino. 

Lo spettacolare Mondiale disputato da Mbappé avrebbe convinto la dirigenza del club del fatto che al PSG esiste già una stella assoluta e che questa non è Neymar, che in Russia ha palesato del resto molti dei suoi limiti ed è stato oscurato all'interno della propria Nazionale anche da Coutinho. I noti problemi di fair play finanziario che affliggono il club transalpino potrebbero così essere risolti con la partenza della stella brasiliana in direzione del Real Madrid, che del resto sta ancora cercando l'erede di Cristiano Ronaldo.

Con il portoghese alla Juventus e il brasiliano ai blancos, il calciomercato potrebbe muovere ulteriormente un pezzo, con il Paris Saint-Germain che a quel punto andrebbe alla caccia di Paulo Dybala. Ma se quest'ultima trattativa va verificata, sembra certo che la storia tra Neymar e il Real Madrid possa concretizzarsi davvero dopo i numerosi abboccamenti avvenuti nei mesi scorsi: il brasiliano, oltretutto, si sentirebbe minacciato al PSG proprio dalla prepotente ascesa di Mbappé.

Il francese, fresco campione del mondo e nuova stella del calcio internazionale, potrebbe metterlo in ombra costringendolo così a partire ancora, come avvenuto un anno fa quando Neymar confessò di non voler giocare all'ombra di Leo Messi al Barcellona. Il Paris Saint-Germain preferirebbe trattenere Mbappé perché più giovane, meno costoso a livello di ingaggio e francese, opinione peraltro condivisa dal nuovo tecnico Tuchel: tanti indizi che sembrano indicare come Neymar sia pronto a tornare nella Liga.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.