Mens sana in corpore sano: ecco tutti i calciatori laureati

Anche nel mondo del calcio c'è chi riesce a trovare il tempo per prepararsi al futuro studiando e magari laureandosi: da Lewandowski a Nagatomo, da Chiellini a Piqué.

Lewandowski ads

2 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quando il calcio è una professione e gli allenamenti ti occupano le giornate, tra la noia dei ritiri e delle trasferte diventa difficile trovare il tempo per fare qualcosa di diverso.

Soprattutto se quel qualcosa si chiama studio, libri di testo, dispense, registrazione di lezioni e libretti universitari. Tutta roba che richiede grande concentrazione oltre a una dose non indifferente di spirito di sacrificio.

Eppure qualcuno che si arrabatta a trovare il tempo per quei libri che contengono la chiave per prepararsi un futuro, per quando lo scatto sul campo comincerà a non essere più quello di una volta, c'è. Anzi c'è sempre stato. Una volta, magari, all'interno di un decennio i calciatori laureati li contavi sulle dita di una mano o poco più.

BorangaGetty Images
Il dottor Boranga in una recente esibizione a Parma

Mens sana in corpore sano: ex calciatori e allenatori laureati

Lamberto Boranga

Il caso più famoso, anche perché fu uno dei primi, è stato quello di Lamberto Boranga, il portiere capellone che ha attraversato giocando ad alto livello (Perugia, Fiorentina, Cesena, Reggiana e Parma alcune delle sue squadre) e studiando gli anni Sessanta, Settanta e Ottanta. In realtà il dottor Boranga, classe 1942, non ha mai smesso: le cronache lo segnalano in campo ancora il 5 maggio di quest'anno - a quasi 76 anni! - con la Marottese nel campionato di Terza Categoria. Una carriera sportiva infinita - suo anche il titolo di campione del mondo di salto in alto nella categoria over 70 - che non gli ha comunque impedito di conseguire ben due lauree, non banali fra l'altro, come Biologia e Medicina.

Socrates BrasileGetty Images
Socrates, qui con la maglia del Brasile, ha giocato anche nella Fiorentina

Socrates

Altro medico, ben più famoso come calciatore, era il brasiliano, rivale degli Azzurri ai Mondiali 1982, che in Italia vedemmo con la maglia della Fiorentina. 

Oliver Bierhoff

L'indimenticato bomber di Udinese e Milan e attuale team manager della Mannschaft, si è laureato in Economia e Commercio.

Xabi Alonso

Economia e commercio anche per l'ex Liverpool e Bayern Monaco.

Erjon BogdaniGetty Images
Erjon Bogdani con la maglia del Siena

Erjon Bogdani

Economia e Commercio anche per l'albanese che in Italia ha vestito le maglie di Cesena e Chievo.

Edwin Van der Sar

L'ex portiere di Manchester United e Juventus ha scelto lo Sport Management.

Massimo Oddo

Poco distante anche il percorso di studi dell'ex allenatore di Pescara e Udinese che si è laureato in Scienze Giuridiche e Manageriali applicate allo Sport.

OddoGetty Images
Massimo Oddo, tecnico dell'Udinese la stagione scorsa

Park Ji Sung

Il sudcoreano, una vita in Premier League, ha conseguito il Fifa Master in Management, Law and Humanities of Sport.

Guglielmo Stendardo

Giurisprudenza, invece, è la strada scelta dall'indimenticato ex di Lazio e Atalanta, che ha appena chiuso la carriera nel Pescara.

Fabio Pecchia

Stessa scelta leguleia per il tecnico che nell'ultima stagione ha guidato il Verona.

Adrian Mutu

Anche l'attuale presidente della Dinamo Bucarest, ex Inter, Chelsea e Juventus fra le altre, ha optato per Giurisprudenza.

WengerGetty Images
Arsene Wenger in una foto giovanile

Arsene Wenger

Per oltre un ventennio manager dell'Arsenal, il tecnico francese può vantare il titolo di ingegnere.

Manuel Pellegrini

Ingegnere è anche un altro dei "grandi vecchi" delle panchine europee, attualmente alla guida del West Ham. 

Jean-Alain Boumsong

L'impresa più difficile, forse, è quella di Jean-Alain Boumsong - transitato anche nella Juventus postcalciopoli - che è riuscito a laurearsi con lode in Matematica.

PellegriniGetty Images
Due laureati: Manuel Pellegrini è ingegnere, mentre Angelo Ogbonna, di spalle col 21, ha conseguito il titolo di dottore in Giurisprudenza

Tutti i calciatori laureati

I calciatori laureati ancora in attività si possono suddividere in due gruppi: quelli che hanno scelto una specializzazione legata al mondo dello sport e quelli che hanno optato per campi diversi.

Andres Iniesta

Fra i primi c'è Andres Iniesta, laureato in Scienze Motorie. Scherzando ma non troppo, l'ex Barcellona ha sostenuto di non aver incontrato difficoltà negli studi di anatomia anche a causa dei numerosi infortuni sofferti in carriera.

Robert Lewandowski

Alloro accademico polacco in Educazione Fisica per il bomber del Bayern Monaco.

Juan Mata

Anche il Red Devil, sulle orme di Iniesta, è laureato in Scienze Motorie.

MertensGetty Images
Dries Mertens è laureato in Scienze Motorie

Dries Mertens

Anche il folletto belga del Napoli ha scelto la laurea in Scienze Motorie.

Lorenzo De Silvestri

Una strada un po' più impervia, quella per cui ha optato Lorenzo De Silvestri: Economia e management dello sport.

Gerard Piqué

Un altro che non si è risparmiato: l'altra estate, invece di andare in vacanza, ha conseguito un Master in Business, Media, Sports and Entertainment ad Harvard.

Giorgio Chiellini

Fra coloro che sono usciti dalla scelta di una laurea di ambito sportivo, invece, c'è Giorgio Chiellini che, dopo la triennale in Economia Aziendale, si è laureato in Business Administration con una tesi su “Il modello di business della Juventus in un benchmark internazionale".

Yuto Nagatomo

A sfondo economico anche gli allori accademici di Yuto Nagatomo, laureatosi in una prestigiosa università giapponese.

Nigel de Jong

Economia Politica, invece, per l'ex Manchester City e Milan, che nel 2018 ha giocato nel Galatasaray, nel Mainz e nell'Al-Ahly.

De JongGetty Images
Nigel de Jong ha giocato anche nel Milan

Angelo Ogbonna

Il difensore azzurro del West Ham ha optato invece per Giurisprudenza.

Zeljko Brkic

Tutt'altra strada, invece, ha percorso Zeljko Brkic - appena svincolato dal Paok e visto in Italia fra i pali di Siena, Udinese, Cagliari e Carpi - che si è laureato in Storia, con specializzazione su Creta e Micene.

Glen Johnson

Un "secchione" dalla Premier League, ultima stagione allo Stoke City: Glen Johnson ha conseguito la laurea in Matematica.

JohnsonGetty Images
Laurea in Matematica per Glen Johnson, l'ultima stagione allo Stoke City

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.