FIFA 19, anche EA Sports porta Cristiano Ronaldo nella Juventus

Durante la conferenza stampa di presentazione di CR7, i profili ufficiali del videogame hanno pubblicato un nuovo trailer con il portoghese in maglia bianconera.

2k condivisioni 1 commento

di

Share

Se per la copertina di FIFA 19 (dove Cristiano Ronaldo è ancora raffigurato con la maglia del Real Madrid) sarà un po' più complicato e dispendioso correre ai ripari (se proprio i tempi non dovessero bastare, verranno pubblicate delle cover alternative stampabili che saranno messe a disposizione degli utenti), per quanto riguarda la pubblicità del titolo della EA Sports qualche cambiamento era inevitabile.

Qualcosa si è già visto ieri, durante la conferenza stampa di presentazione di Cristiano Ronaldo nella Juventus.

Parallelamente, infatti, sui profili social della EA Sports è apparso un nuovo trailer di FIFA 19, dieci secondi di videoclip in cui si può vedere il portoghese con indosso la sua nuova maglia, quella bianconera. Il lusitano è in compagnia degli avatar di Emre Can, Giorgio Chiellini, Paulo Dybala e Douglas Costa, il tutto corredato dallo slogan "Champions Rise", già presente nel trailer precedenti.

EA Sports, FIFA 19 porta Cristiano Ronaldo alla Juventus

Si tratta di un semplice video, ma è significativo in quanto si tratta della prima volta che FIFA 19 si espone pubblicamente in tal senso. Per farlo ha aspettato che Cristiano Ronaldo venisse presentato ufficialmente dalla Juventus. Come già anticipato qualche settimana fa, però, sarà molto complicato modificare in corsa una macchina organizzativa come quella della EA Sports e fare sì che sulle cover non ci sia l'immagine del portoghese con la maglia del Real Madrid.

È vero che, come accade ogni anno, quella mostrata durante la presentazione ufficiale è sempre una versione non definitiva della copertina, ma è lecito pensare che anche quella finale sia stata realizzata in tempi precedenti al trasferimento di CR7 dal Real alla Juve.

Considerando che la diffusione dei prodotti è già in fase avanzata, tra le ipotesi più plausibili al momento resta quella che vengano messe a disposizione dei clienti delle cover alternative da stampare per sostituirle a quella originale, sulla falsa riga di quanto accaduto l'anno scorso per NBA 2K18, che aveva in primo piano il cestista Kyrie Irving, successivamente passato dai Cleveland Cavaliers ai Boston Celtics. Rispetto a questo fresco precedente, però, questa volta i tempi potrebbero anche permettere di intervenire (l'uscita ufficiale d'altronde è prevista per il 28 settembre). Non resta che aspettare i prossimi passi della EA Sports.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.