Serie A, accordo Mediaset-Perform: su Premium tre gare per turno

Gli abbonati a Premium Calcio potranno usufruire anche dei programmi sportivi di proprietà della piattaforma DAZN senza costi aggiuntivi, compresa la Serie B e altri eventi in arrivo.

675 condivisioni 6 commenti

di

Share

Archiviati i Mondiali in Russia, ultimo atto ufficiale della stagione 2017/2018,  gli amanti del pallone tornano ad interessarsi alle notizie di calciomercato e a prepararsi al campionato che verrà. In Italia cresce l'attesa per una Serie A che avrà tra i suoi nuovi protagonisti persino Cristiano Ronaldo, e mentre i club cercano di spuntare l'affare migliore ecco che si muove anche il mercato dei diritti tv.

È stato infatti raggiunto il primo accordo sulla ritrasmissione delle partite di Serie A e B, notizia senza dubbio interessante per i tanti che seguono il calcio sulle pay-tv e che riguarda Perform - protagonista nell'ultima asta valida per l'assegnazione dei diritti tv - e Mediaset, che sul proprio sito ha annunciato importanti novità per i propri abbonati.

Dal 1° agosto 2018, infatti, chiunque sia in possesso dell'abbonamento a Premium Calcio potrà usufruire gratuitamente anche dei servizi esclusivi della piattaforma DAZN, che per adesso riguardano tre partite di Serie A per giornata compreso l'anticipo del sabato sera e la totale trasmissione della Serie B 2018/2019.

Videocamera allo stadio con logo MediasetGetty Images

Serie A, accordo Mediaset-Perform: su Premium tre gare per turno

Al costo di 19,90 euro al mese, dunque, i clienti Premium potranno godersi sui propri device, comprese le smart tv ma non il digitale terrestre, le tre gare per turno che DAZN si è assicurata nell'ultima asta indetta dalla Lega A per i diritti di trasmissione televisiva del prossimo massimo campionato. 

Queste partite - un totale di 114 per la Serie A 2018/2019 - saranno affiancate nell'offerta dagli highlight di tutte le restanti sfide di campionato e dall'intera serie cadetta, un'offerta che DAZN promette di ampliare nelle prossime settimane con altre acquisizioni che dovrebbero rendere la sua offerta sportiva davvero interessante. È stata la stessa Mediaset a precisare che non sarà necessario sottoscrivere ulteriori abbonamenti oltre a quello per Premium Calcio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.