Calciomercato, Hazard-Real Madrid: un flirt lungo quasi un anno

Il giocatore del Chelsea è uscito allo scoperto lanciando dei segnali ai Blancos, cosa fatta più volte nel corso dell'ultima stagione.

294 condivisioni 0 commenti

di

Share

Nel calciomercato sono rare le prese di posizione pubbliche, in particolare da parte dei grandi giocatori. Ma quella fatta da Eden Hazard subito dopo la finale per il terzo posto ai Mondiali fra Belgio e Inghilterra è una vera e propria dichiarazione di intenti.

Il talento dei Diavoli Rossi ha spiegato che dopo tanti anni positivi passati a Londra con la maglia del Chelsea è arrivato il momento di cambiare, lasciando intendere molto chiaramente che il suo desiderio è quello di trasferirisi al Real Madrid.

In questi giorni i Blancos stanno studiando le loro mosse per trovare sul calciomercato un degno sostituto (o anche più di uno) per Cristiano Ronaldo. E gli occhi di Florentino Perez sono su Hazard da molto tempo, con il numero 10 che più volte ha lanciato dei segnali verso le Merengues.

HazardGetty

Calciomercato, il lungo flirt fra Hazard e il Real Madrid

Il quotidiano madrileno As ha ricostruito il lunghissimo "corteggiamento" che Hazard ha avviato nei confronti del Real Madrid già dalla fine del 2017, quando nel giro di 2 settimane a novembre espresse prima a RTL e poi a Canal + la sua ammirazione per i Blancos e il suo desiderio di giocare per Zinedine Zidane, suo idolo fin da bambino.

All'inizio del 2018 ci furono delle voci, alimentate dal padre del giocatore, secondo le quali Hazard sarebbe stato promesso proprio al Real Madrid. Il talento dei Blues smentì ma incominciò a seminare dubbi sulla sua permanenza a Londra.

Mio padre parla troppo, sto bene al Chelsea ma comunque vedremo in futuro cosa succederà...

Le dichiarazioni sibilline di Hazard sul suo futuro sono continuate fra febbraio e marzo, periodo durante il quale prima a TF1 e poi sul canale belga RTBF Sport disse che se avesse voluto cambiare squadra in estate lo avrebbe fatto.

Le intenzioni del belga sono diventate sempre più chiare durante i Mondiali, anche dopo l'addio ufficiale del suo idolo Zidane al Real Madrid. Dal ritiro del Belgio infatti l'ex giocatore del Lille ha parlato ai microfoni dell'Equipe e di BeIN Sports in modo netto.

Il Real Madrid mi interessa, lo sanno tutti. Con o senza Zidane, i Blancos sono un sogno.

Un flirt lungo quasi 10 mesi e che ha raggiunto l'apice con le dichiarazioni post Belgio-Inghilterra. Ora Hazard ha fatto ufficialmente la prima mossa, resta solo da capire se il Real Madrid farà un'offerta per lui e se il Chelsea lo lascerà andare, rendendolo il prossimo colpo di calciomercato "galattico" delle Merengues.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.