Rassegna stampa 13 luglio, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli di oggi si concentrano sul futuro societario del Milan, sul calciomercato delle grandi italiane ed europee e si proietta già verso la finale dei Mondiali.

91 condivisioni 0 commenti

di

Share

I Mondiali di Russia 2018 si prendono una pausa prima della finale per il terzo e quarto posto di sabato e soprattutto prima di quella che varrà la vittoria finale di domenica pomeriggio che vedrà sfidarsi Francia e Croazia.

In questi giorni di stanca dalla Coppa del Mondo, sulle prime pagine dei giornali sportivi protagonisti della nostra rassegna stampa troviamo molti titoli dedicati al calciomercato, condizionato ancora dall'onda lunga dell'acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus.

Oltre ai prossimi colpi delle big italiane ed europee, le altre notizie di giornata sono sul futuro del Milan che dopo il passaggio ufficiale fra le mani del fondo Elliott sta rimodellando anche il suo organigramma societario per la prossima stagione.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Nuovo Milan, spunta Leo"

Il titolo principale sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport è dedicato proprio al Milan, che sta riorganizzando la sua squadra societaria. Il nome nuovo che potrebbe far parte del club è quello di Leonardo.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "C'è vita oltre Ronaldo"

Sul Corriere dello Sport troviamo un'intervista esclusiva a Walter Sabatini. Il nuovo dirigente della Sampdoria parla al quotidiano romano di molti argomenti, dall'arrivo di Ronaldo in Serie A al suo rapporto con Spalletti.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Calamita Ronaldo"

Anche su Tuttosport troviamo Cristiano Ronaldo in prima pagina. Secondo il giornale torinese, l'arrivo alla Juventus di CR7 potrebbe portare molti altri campioni ad approdare in bianconero: i nomi sono quelli di Pogba, Golovin e Godin.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Les bien-aimés"

L'apertura dell'Équipe si proietta già alla finale dei Mondiali fra Francia e Croazia di domenica pomeriggio, tracciando il parallelo fra Didier Deschamps e Aimé Jaquet, il commissario tecnico che portò i transalpini alla vittoria nella Coppa del Mondo del 1998.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "¿Cuál de los dos?"

Il primo quotidiano spagnolo della rassegna stampa odierna è As, che sulla sua prima pagina presenta Francia-Croazia anche come una sfida per il Pallone d'Oro: i due candidati potrebbero essere Modric e Griezmann.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "ADN Barça"

Sulla prima pagina di Sport troviamo gli ultimi aggiornamenti sul calciomercato del Barcellona, particolarmente attivo in questi giorni sul fronte delle entrate. Dopo Arthur infatti ieri è arrivato ufficialmente anche Lenglet.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Tuve fiebre y perdí 4 kilos"

Il Mundo Deportivo presenta un'intervista esclusiva a Ivan Rakitic. Il giocatore del Barcellona parla del suo percorso nei Mondiali e si appresta a giocare la finale della Coppa del Mondo con la sua Croazia contro la Francia.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "James quiere volver"

Chiudiamo la rassegna stampa dei giornali sportivi spagnoli con la prima pagina di Marca, che lancia una clamorosa indiscrezione di mercato secondo la quale James Rodriguez potrebbe ritornare al Real Madrid in estate.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "William vale 30 milhões"

Chiudiamo con la prima pagina della Bola che si concentra sul calciomercato, in particolare sul futuro di William Carvalho. Il centrocampista dello Sporting Lisbona potrebbe lasciare il Portogallo ma i biancoverdi lo valutano 30 milioni di euro.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.