Calciomercato, il Real Madrid pensa al ritorno di James Rodriguez

Secondo Marca, dopo l'addio di Zidane il colombiano avrebbe espresso la volontà di tornare ai Blancos. Ma c'è da trattare col Bayern Monaco.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

In casa Real Madrid siamo ufficialmente entrati nell'anno 0 d.c. (Dopo Cristiano). La cessione del cinque volte Pallone d'Oro è stata sicuramente un colpo duro da digerire per tutto l'ambiente dei Campioni d'Europa, ma il presidente Florentino Perez non ha intenzione di farsi trovare impreparato.

In Spagna e non solo sono infatti esplose le voci di calciomercato su chi potrebbe essere il sostituto di Ronaldo fra le fila dei Blancos e i nomi sono decisamente di alto livello con Neymar e Mbappé che partono in prima fila.

Oggi però Marca ha lanciato una notizia che potrebbe avere del clamoroso ed è quella del possibile ritorno al Real Madrid di James Rodriguez. Il colombiano infatti avrebbe espresso la sua volontà di rientrare fra le fila dei Blancos dopo un anno passato in prestito al Bayern Monaco.

JamesGetty

Calciomercato, James vuole tornare al Real Madrid

Secondo quanto riportato dal quotidiano madrileno, a spingere James a tornare a Madrid sarebbe stato l'addio di Zidane alla panchina del Real. Nella scorsa sessione estiva di calciomercato, il colombiano aveva lasciato la Liga proprio per il pessimo rapporto con l'allenatore francese. Da quanto filtra, Lopetegui lo vedrebbe invece come una risorsa molto importante.

A prendere l'ex giocatore del Monaco era stato il Bayern, che lo ha portato in Bundesliga in prestito biennale con diritto di riscatto esercitabile il 30 giugno del 2019. Però i Campioni di Germania pare non possano opporsi a una sua cessione prima di quel termine: prima del prestito infatti James ha rinnovato il suo contratto col Real Madrid fino al 2021 e se la sua volontà fosse davvero quella di tornare in Spagna, i Blancos potrebbero trattare i termini di un suo rientro con il Bayern Monaco.

I bavaresi vorrebbero riscattarlo, ma la decisione di James Rodriguez potrebbe essere decisiva. Magari non sarà il sostituto di Cristiano Ronaldo, ma ripartire dal Bandido che è rinato in Germania potrebbe essere una scelta di calciomercato azzeccata da parte del Real Madrid in un'estate di rivoluzioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.