Fantacalcio, le 5 scommesse per il 2018/19

Il calciomercato ci ha già regalato grandi colpi. Tanti campioni sono arrivati in Serie A, ma il bravo fantallenatore sa che oltre a loro bisogna individuare anche quelli che lo saranno.

138 condivisioni 0 commenti

di

Share

Manca più di un mese all’inizio della Serie A. Le squadre hanno già iniziato i loro ritiri e lavorano assiduamente per potenziare in questo calciomercato le rose per la prossima stagione. Di colpi ufficiali importanti ce ne sono stati tanti: Cristiano Ronaldo alla Juventus, in primis. Tante facce nuove e qualche cambio di maglia inaspettato, ma anche qualche affare in sordina che potrebbe rivelarsi decisivo. Chi lo sa bene sono i fantallenatori che gioiscono per le grandi operazioni estive ma - da veri talent scout - studiano anche i nomi dei meno conosciuti per potenziare la loro rosa al fantacalcio.

Eh sì perché non bisogna perdere tempo, quest’anno l’asta sarà più agguerrita che mai. Un campione come CR7 va assolutamente comprato, ma quando non si riesce ad acquistare il grande obiettivo bisogna farsi trovare pronti. Bisogna conoscere le alternative giuste, le scommesse che possono essere decisive nonostante spesso per loro si spenda poco o nulla. L'esempio più lampante nell'ultima stagione è stato Luis Alberto. Pagato pochissimo in estate da chi ci ha visto lungo, strapagato all'asta di riparazione dopo una prima metà di stagione da assoluto protagonista.

E allora tra un colpo esotico, romantico e di prospettiva, la vera domanda è: “Chi vale la pena comprare al fantacalcio?”. Eccovi allora 5 giocatori arrivati in Serie A in questo calciomercato che possono essere presi in seria considerazione per potenziare la vostra fantarosa.

  1. Alban Lafont - Fiorentina
  2. Kevin Prince Boateng - Sassuolo
  3. Justin Kluivert - Roma
  4. Alen Halilovic - Milan
  5. Simone Verdi - Napoli

Fantacalcio 2018/19, le 5 scommesse da prendere 

Alban Lafont, nuovo portiere della Fiorentina: scommessa al fantacalcioGetty Images

Alban Lafont – Fiorentina

Profilo giovane, ma astro nascente del calcio mondiale. In breve: potenziale top player. Vero è che la Fiorentina non ha una difesa imperforabile. Subisce molti gol e balla più di una ballerina di tango argentino, ma lui ha la possibilità di mettersi in mostra. Se non riuscirete a comprare i vari Alisson, Handanovic, Szczesny e compagnia bella, il portierino ex Tolosa, dove si è messo in mostra prendendosi il posto da titolare da ormai tre stagioni, può essere un'ottima alternativa. Ah, è un classe 1999. Bambino a chi?

Kevin Prince Boateng, nuovo acquisto del Sassuolo: scommessa al fantacalcioGetty Images

Kevin Prince Boateng – Sassuolo

Scommettiamo 10 galeoni che quando è tornato in Italia avete reagito alla notizia come Cornelius Caramell quando ha scoperto il ritorno di Lord Voldemort ed ha esclamato un secco e sorpreso: “È tornato?!?". Bene, voi probabilmente avete fatto lo stesso, ma a differenze del personaggio inventato da J.K. Rowling la vostra esclamazione era di felicità. Giustamente. Il suo ritorno in Serie A può essere positivo anche per il fantacalcio. Da quando è andato via dal Bel Paese due stagioni fa, tra Liga e Bundesliga, ha segnato ben 16 gol in 59 presenze. Non male per un centrocampista. Se ne facesse solo la metà sarebbe grandioso. Non è una certezza, ma probabilmente meno rischioso di un Inter-Cagliari 2 fisso.

Justin Kluivert, nuovo acquisto della Roma: scommessa al fantacalcioGetty Images

Justin Kluivert – Roma

Colpo a sorpresa della Roma e del ds Monchi. Baby fenomeno che vuole seguire le orme del padre. Immaginatevelo un po’ come Simba che cresce ispirandosi al padre Mufasa. In una parola: predestinato. All’Ajax nell’ultima stagione ha messo assieme 30 presenze condite da 10 gol e 5 assist. Mica male per un classe 1999. Scommessa perché in Italia non possiamo sapere come si ambienterà, di sicuro ha qualità e si ritaglierà sicuramente il suo spazio. Un motivo in più per prenderlo? Ragazzo di cuore: il numero di maglia, il 34, è in onore dell’amico Nouri colpito da arresto cardiaco e oggi in ospedale con gravi e permanenti danni cerebrali. Talento e cuore, tanto.

Alen Halilovic, nuovo acquisto della Roma: scommessa al fantacalcioGetty Images

Alen Halilovic – Milan

Arrivato al Barcellona dalla Dinamo Zagabria con le stimmate del campione, non si è rivelato all’altezza. Non è mai riuscito ad esprimere davvero le sue qualità che potenzialmente potrebbero farlo diventare uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Sappiate questo prima di comprarlo al fantacalcio. Oltre che per voi anche per Gattuso sarà un giocatore da scoprire. Più di 1 credito, al momento, non vale la pena spenderlo. Immaginatevelo come quella ragazza - o quel ragazzo - brutta che al liceo non guardavate nemmeno e ora a distanza di anni è diventata più bella di Miriam Leone. Per diventare così, ovviamente, ci ha messo tanto impegno ed è stata aiutata anche dalla fortuna. Un po’ quello che deve succedere con Halilovic. Meglio dargli una possibilità ora prima che se lo prenda qualcun altro, no? Brutto anatroccolo.

Simone Verdi, nuovo acquisto del Napoli: scommessa al fantacalcioGetty Images

Simone Verdi – Napoli

Colpo estivo del Napoli che dopo essere stato friendzonato a gennaio dal giocatore ha deciso di riprovarci ottenendo il fatidico ‘sì’. Un fidanzamento bellissimo che potrebbe essere lungo e ricco di gioie. Probabilmente Ancelotti cercherà di far crescere l’ex Bologna per farlo diventare oltre che un punto fermo del Napoli anche della nazionale. Teoricamente non è una scommessa perché con la maglia del Bologna ha regalato a noi fantallenatori tante soddisfazioni nelle ultime due stagioni. Credeteci anche voi, magari non spendendoci 20 fantamilioni, la metà andrebbe bene e vi lascerebbe dormire più tranquilli se dovesse incontrare qualche difficoltà iniziale. 

Vota anche tu!

Fantacalcio, su chi scommeterete?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.