Napoli, Meret è già ko: braccio fratturato in allenamento

Il portiere azzurro si è fatto male nel corso di un allenamento in quel di Dimaro dopo uno scontro con Mezzoni: previsti due mesi di stop.

891 condivisioni 0 commenti

Share

Inizia nel peggiore dei modi la stagione di Alex Meret. Il portiere del Napoli classe 1997 si è procurato la frattura del terzo medio dell’ulna sinistra nell'allenamento pomeridiano di oggi, in quel di Dimaro, dopo uno scontro con Mezzoni. 

L'arto dell'ex Udinese è stato immediatamente immobilizzato ed è stato applicato del ghiaccio, gli accertamenti strumentali a cui il giocatore si è sottoposto poco dopo hanno fatto luce sull'infortunio. E purtroppo la radiografia non ha portato sospiri di sollievo. 

Il portiere dovrà stare un mese con il braccio bloccato, gliene serviranno due per rientrare in campo e sarà quindi costretto a saltare l'inizio del campionato previsto per il 19 agosto. Nella giornata di domani intanto sarà operato - si legge su Gazzetta.it - in day hospital al Pineta Grande hospital di Castel Volturno dove gli verrà applicata una placca sulla frattura composta per accelerare il recupero. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.