Milan, presentata la seconda maglia. E il nome di Calhanoglu è sbagliato

Gaffe del club rossonero alla presentazione della maglia da trasferta firmata Puma: il nome del turco è stato scritto in maniera errata.

357 condivisioni 0 commenti

Share

La stagione 2018/19 del Milan è iniziata. Lunedì 9 luglio i rossoneri si sono ritrovati a Milanello e il tecnico Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa al fianco del direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. In serata poi è stata presentata la nuova maglia da trasferta, la prima firmata Puma, presso il Garage 21 di Milano.

La divisa è interamente bianca con una striscia nera orizzontale ben visibile che attraversa la maglia sul fronte e sul retro. A indossarla per primi sono stati Bonaventura, Bonucci, Calabria e Calhanoglu. Il turco però è stato quello che ha più catturato l'attenzione. 

Quando si è girato e ha dato le spalle ai tifosi, tutti si sono accorti che qualcosa non andasse. Ma cosa? Il suo cognome era stato scritto in maniera errata. Invece di Calhanoglu è diventato per una sera Chalanoglu. Durante l'evento è intervenuto anche l'ad del Milan Marco Fassone che ha dichiarato: 

Dopo l'anno di rodaggio ci aspetta una grande stagione. Per me è motivo di orgoglio che a festeggiare l'inizio del nuovo anno siano con noi gli amici di Puma, con i quali abbiamo stretto un accordo importante che ci porterà molta fortuna

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.