Inter, Moratti: "Cristiano Ronaldo alla Juventus? Rosico..."

Le parole dell'ex presidente nerazzurro sull'affare del secolo ormai a un passo dall'ufficialità.

1k condivisioni 1 commento

Share

Il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus è questione di ore. Il Real Madrid ha detto sì all'offerta dei bianconeri di 105 milioni di euro, il portoghese ha accettato un contratto quadriennale - ovvero fino al 2022 - a 30 milioni di euro a stagoine. L'ufficialità dell'operazione del secolo è attesa a ore. 

Inevitabile che nel mondo del calcio non si parli d'altro, anche la semifinale dei Mondali tra Francia e Belgio in programma questa sera passa in secondo piano.

Le ultime dichiarazioni in merito le ha rilasciate l'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti, che ha parlato a margine della conferenza di presentazione di Milano Calciocity, evento organizzato dalla Triennale di Milano e dal Comune.

Se Cristiano Ronaldo dovesse andare alla Juventus rosicherei un bel po'. Ovviamente avrei preferito vederlo all'Inter, ma noi siamo già forti così

Sulla sua Inter ha detto: 

Sono davvero contento del livello dei calciatori acquistati dall'Inter, fa capire quanto il club voglia tornare in alto. Sta nascendo una squadra con grandi possibilità di fare bene. Forse manca qualcosa a centrocampo, ma confido nel fatto che il gap con la Juventus venga ridotto. Icardi? Lui è un leader, lo è sempre stato e lo sta dimostrandolo a suon di gol. Per l'Inter è fondamentale, un emblema

Infine sul Milan: 

Dispiace per quanto sta accadendo. Nel Milan oggi c'è tanta confusione, io però spero prevalga il buon senso e che si trovi un proprietario solido e appassionato

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.