Come cambierà il fantacalcio con Cristiano Ronaldo

La psicosi CR7 ormai ha colpito tutti: tifosi juventini e non solo. I fantallenatori di tutta Italia sognano il portoghese nelle proprie fantarose. Come cambia l'asta con lui?

339 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ormai sembra questione di giorni, poi Cristiano Ronaldo diventerà un giocatore della Juventus. Una trattativa che sta tenendo banco in questa afosa stagione italiana senza Mondiali o tormentoni estivi indimenticabili. Un acquisto che cambierà gli equilibri o forse gli sposterà... quello che è certo è che da quando sarà messo nero su bianco il suo passaggio alla Juventus tutto sarà diverso. In primis l'asta del fantacalcio.

Sì perché vanno bene gli sfottò, l'invidia verso i tifosi bianconeri che si godranno il loro gioiello in Italia e in Europa, ma quando ci si siederà al tavolo con i propri amici, a fine mercato, non ci saranno fedi calcistiche che tengano, rapporti d'amicizia o di sangue: Cristiano Ronaldo dovrà essere ad ogni costo nella propria fantasquadra. E allora sarà guerra vera con rilanci e strategie pazze.

Su una base di 500 fantacrediti il modo più borderline per avere tra le proprie fila il portoghese è spendere 1 credito per completare tutta la propria rosa e tenerne così 476 per avere la sicurezza di prendere CR7. Pazzia. Si potrebbe fare, ma c'è un grande rischio: perdere i soldi investiti per il fantacalcio. Già questo fa capire come con l'arrivo di Ronaldo non cambierà solo il nostro movimento, ma anche un altro gioco tanto seguito e tanto passionale come il calcio: il fantacalcio.

Come cambierà il fantacalcio con Cristiano Ronaldo

Gli anni precedenti presentarsi all'asta carichi e agguerriti era la base per qualsiasi fantallenatore che volesse vincere e creare la rosa perfetta prendendo, nell'ordine: un buon portiere, un difensore ottimo e altri sette buoni, centrocampisti equamente divisi tra bomber e assist-man e riserve, un attaccante da 20 gol, due da doppia cifra e il resto fantasia e follia. Probabilmente vi sarebbe bastato questo per vincere e lasciare agli altri la polvere. Così era fino allo scorso anno, ma quest'anno dimenticate le belle abitudini, quest'anno si cambia. C'è Cristiano Ronaldo da comprare. Ecco allora i punti fondamentali da seguire per cercare di fare l'asta perfetta accaparrandosi l'ex Real Madrid:

  1. Preparazione
  2. Location dell'asta
  3. Equipaggiamento
  4. Concentrazione 
  5. Fame e Cristiano Ronaldo

Preparazione

Per fare bene l'asta del fantacalcio 2018/19 bisognerà allenarsi tanto e beneGetty Images

Studiare fa bene. Prepararsi all'asta come se fosse la discussione della tesi di laurea è cosa buona e giusta, fatelo. Quest'anno se possibile ancora di più. Bisogna considerare che tutti si prepareranno per avere in rosa CR7 e quindi, nella malaugurata ipotesi che non ce la facciate, bisogna studiare e tanto. Prepararsi conoscendo a memoria le statistiche anche di quei giocatori spesso messi da parte e che potrebbero rivelarsi degli ottimi colpi a 1 credito. Basta così? Assolutamente no. Dovete conoscere i vostri avversari come i vostri famigliari: debolezze, modus operandi durante l'asta e soprattutto sapere quanto sono disposti a spendere per il cinque volte Pallone d'Oro, niente improvvisazione, solo tanto studio.

Location dell'asta

La location giusta è un altro accrogimento tattico importante per vincere l'asta del fantacalcio 2018/19Getty Images

Niente grigliate prima dell'asta. Quest'anno devono essere bandite: alcool e troppo cibo possono annebbiarvi la mente. Proponete un posto tranquillo, meglio casa vostra o un luogo che conoscete alla perfezione, in battaglia giocare in casa è sempre un vantaggio. Tranquillità e serenità, nessuna festa o bevute prima dell'asta, ricordatevi che quest'anno c'è un obiettivo grosso: Cristiano Ronaldo.

Equipaggiamento

L'equipaggiamento perfetto per l'asta del fantacalcio: cappellino con visiera e occhiali da soleGetty Images

Cappellino con visiera, occhiali da sole e un computer non devono mancare. Il cappellino va di pari passo con gli occhiali, serve per nascondere le vostre espressioni che potrebbero tradirvi, sarà una partita da poker, chi bluffa meglio sarà quello che farà il colpo grosso. Freddezza e cinismo poi faranno il resto.

Concentrazione 

Per riuscire a prendere CR7 all'asta, senza svenarsi, serve tanta concentrazioneGetty Images

Una volta partita l'asta dovete essere calmi e decisi. In una parola? Concentrati. Niente distrazioni esterne. Cellulare spento e orecchie tappate, tutti i vostri avversari cercheranno di sconcentrarvi, di farvi ridere, di ricordarvi i vostri fallimenti passati. Voi focalizzate l'obiettivo ed esorcizzate le loro bassezze tenendo a mente quella volta che nella stagione 2012/13 acquistaste El Shaarawy a 1 credito in estate e poi lo svincolaste a gennaio. Libidine coi fiocchi. I momenti belli e le grandi intuizioni danno carica e tranquillizzano.

Fame e Cristiano Ronaldo

CR7 se arriverà alla Juventus sarà l'obiettivo numero 1 dei fantallenatori all'astaGetty Images

L'asta, seguite le indicazioni precedenti, dovrebbe essere andata bene... fino agli attaccanti. Tocca a lui: Cristiano Ronaldo. Chiamato dal vostro amico che ha risparmiato anche in porta comprandosi le riserve di Empoli e Spal. Lui è il vostro rivale numero uno, gli altri sono solo comparse. Dovete comprare il portoghese, non esistono alternative. Ricordatevi di quando vi rubò Higuain nel suo ultimo anno al Napoli e... attaccate. Rilanciate, ma senza foga. Attendete come un predatore il momento giusto e poi attaccate. Dopo aver acquistato CR7 mantenete la calma ancora per qualche secondo, scrivete il suo nome nella vostra rosa. Ascoltate il rumore dei nemici che commenta la vostra opera perfetta, guardate le loro facce colpite e sgomente, dipingetevele in mente e poi? Lentamente toglietevi gli occhiali e il cappellino. Alzatevi e gioite perché il campione, il top player, il cavallo vincente è vostro, e probabilmente anche il fantacalcio.

Vota anche tu!

Cristiano Ronaldo al fantacalcio: lo comprerete?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Psicosi da Cristiano Ronaldo, da fantacalcio. Un giocatore fenomenale che sta scaldando i cuori di migliaia di tifosi e di fantallenatori che sognano di poter avere nelle loro fantarose il portoghese e che se dovesse arrivare alla Juventus stravolgerebbe non solo il calcio italiano, ma anche il gioco più bello del mondo dopo il calcio. Dopo tutto i campioni fanno questo: spostano gli equilibri e cambiano la partita.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.