Cristiano Ronaldo alla Juventus? Calderon: "Non sarei sorpreso"

L'ex presidente dei Galacticos è convinto che CR7 possa restare il migliore al mondo ancora per diversi anni: "La sua ambizione è una molla. Non può esser paragonato a nessuno".

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Come se fosse un timbro, un certificato di grandezza. Cristiano Ronaldo alla Juventus è molto più di una semplice trattativa di calciomercato. Perché sarebbe la dimostrazione del livello raggiunto dal club bianconero e potrebbe essere il modo migliore per il campionato italiano per rilanciarsi. La Serie A che torna ad avere il miglior giocatore al mondo, cosa che non succede dalla fine degli anni 90.

Ramon Calderon, presidente del Real Madrid fino a inizio 2009, è il predecessore di Florentino Perez, che iniziò il proprio mandato proprio prendendo Cristiano Ronaldo dal Manchester United. Calderon però è sempre rimasto molto vicino alla società madrilena, l'ha seguita attentamente e ha un'idea molto precisa sulla trattativa che porterebbe il portoghese alla Juventus.

L'ex presidente del Real Madrid ha spiegato a TMW perché l'affare Cristiano Ronaldo, benché CR7 abbia 33 anni, sarebbe particolarmente positivo per la società bianconera, precisando che la trattativa non lo sorprende più di tanto vista la crescita dei campioni d'Italia.

Cristiano Ronaldo, Calderon dice la sua sulla trattativa con la Juventus

L'opinione di Calderon è significativa perché dimostra quando la Juventus in questi anni sia riuscita a raggiungere uno status riservato davvero solo alle regine d'Europa:

La storia della Juventus parla chiaro, è un club che ha tradizione, milioni di tifosi e per come viene guidata la società i bianconeri hanno conquistato il diritto di essere considerati fra i grandi del calcio mondiale. Non sarei sorpreso se Cristiano scegliesse la Juventus. Se così fosse a Torino potrebbero consolidare la propria superiorità in Serie A e avere una marcia in più anche in Champions League

WHEN I TALK TO THE BALL, IT LISTENS. BELIEVE. #JUSTDOIT @NIKEFOOTBALL

A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

L'ex presidente del Real Madrid si è poi detto particolarmente affascinato dalle qualità e dall'ambizione di Cristiano Ronaldo. Caratteristiche che lo rendono per distacco il migliore al mondo:

Ronaldo è il sogno di mercato di molti club: è insostituibile e non può essere paragonato a nessuno nel calcio attuale. Al suo talento, alla tecnica e alla condizione fisica si aggiunge il desiderio di essere sempre il migliore. Proprio la sua ambizione consentirà a CR7 di restare a questi livelli per altri 4-5 anni.

Ed è per questo che per la Serie A l'affare Ronaldo sarebbe importante. Come se fosse un timbro, un certificato di grandezza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.