Mondiali 2018, il Brasile esce e i tedeschi sfottono sui social

Dopo l'eliminazione dei verdeoro in Germania in molti rispondono alle provocazioni subite dopo il flop della squadra di Low. "E il Belgio ha i nostri stessi colori".

417 condivisioni 0 commenti

di

Share

Botta (pausa) e risposta. Perché la reazione si è fatta attendere il giusto. I Mondiali 2018 si stanno caratterizzando per le tante sorprese. Prima ancora di cominciare sono state eliminate nazionali storiche come Italia, Olanda, Cile e Usa. Agli ottavi sono usciti squadroni come Argentina e Spagna. Il vero flop però forse è quello dei campioni in carica della Germania: i tedeschi sono usciti, per la prima volta nella storia, al primo turno.

In Brasile, all'eliminazione subita dalla Germania contro la Corea del Sud è stata presa con particolare euforia. Un po' perché i tedeschi, con quattro titoli possono insidiare i brasiliani, un po' perché la nazionale di Low quattro anni fa si impose con quello storico 7-1. Per questo, una volta finita l'avventura della Germania ai Mondiali 2018, sono partiti gli sfottò.

Sul profilo twitter ufficiale di FOX Sports Brasile, per esempio, venne pubblicata una lunga e fragorosa risata. Perché effettivamente il calcio è anche questo: esultare per le sconfitte dei rivali storici. Anche quelle, in fondo, vengono vissute come se fossero vittorie. L'euforia che si prova è esattamente la stessa.

Mondiali 2018, i tedeschi sfottono i brasiliani

Per questo ieri i tedeschi si sono vendicati. L'ex attaccante dell'Inter Lukas Podolski, che faceva parte della rosa tedesca quattro anni fa, è andato a ripescare il tweet di FOX Sports Brasile e lo ha ritwittato accompagnandolo con una faccina perplessa. A dimostrazione che si era legato al dito lo sfottò e che non aspettava altro che a perdere fosse la nazionale verdeoro.

Non solo i giocatori però, ci si sono messi anche media e club. Zdf ha sottolineato che il Belgio ha gli stessi colori della Germania: evidente, secondo loro, che ai brasiliani il nero, il rosso e il giallo non portino fortuna. Perfino il Bayer Leverkusen ha ritwittato il messaggio pubblicato da Fox Sports Brasile citando i The Verve:

It’s a bittersweet symphony this liiiiiife.

Insomma, sfottò e contro-sfottò. Il calcio d'altronde è anche questo, specie in questi Mondiali 2018 pieni di sorprese. Botta (pausa) e risposta. Gli sfottò si fanno sempre anche così.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.