Cristiano Ronaldo e la Juventus: bisogna solo decidere come andrà via!

In Spagna sicuri: accordo tra bianconeri e Real Madrid. La prima pagina di Marca: "CR7, la battaglia del come". I Blancos vogliono che il portoghese esca allo scoperto...

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

In Spagna sono straconvinti: Cristiano Ronaldo e la Juventus sono vicinissimi. Anzi, tutto sarebbe già fatto. Una trattativa che sembrava impossibile e che invece è sempre più probabile. I bianconeri stanno mettendo le mani sul cinque volte Pallone d’Oro. 

Manca soltanto un dettaglio e poi ci sarà fumata bianca. Almeno stando a quanto riportano i quotidiani spagnoli. Qual è il problema? L’accordo sul prezzo del cartellino? L’ingaggio troppo elevato del portoghese? No, niente di tutto ciò.

Per i media il dilemma riguarderebbe il “come”.  Il “como”, per dirlo in lingua originale. La prima pagina di “Marca” è emblematica. Sicuramente ai tifosi della Juve non interesserà il titolone sparato sull’eliminazione del Brasile per mano del Belgio. Chi se ne frega di Neymar e dei Mondiali in Russia. Tutti gli occhi sul taglio alto, sulla trattativa tra Juventus e Real Madrid per Cristiano Ronaldo

Marca-Cristiano RonaldoTwitter
La prima pagina di "Marca": CR7, la battaglia di come andare via...

Cristiano Ronaldo e la Juventus: bisogna solo decidere come andrà via!

Il titolo: “CR7, la batalla del cómo salir”. Tradotto: “CR7, la battaglia di come andare via…”. Insomma, l’intesa tra i club c’è, non è assolutamente quello il problema. Solo che il Real Madrid, club tra i più prestigiosi al mondo (se non il più…), vorrebbe che fosse lo stesso Cristiano Ronaldo a esporsi per annunciare la propria volontà di una cessione alla Juventus. 

Florentino Perez e Cristiano RonaldoGetty Images
Florentino Perez, presidente del Real Madrid, vorrebbe che fosse CR7 a esporsi in vista della cessione alla Juve

Insomma, un’ammissione della rottura dei rapporti con i Blancos per mano sua. Un messaggio del tipo: “Voglio andare via, sono io a volere la Juve…”. Anche perché il Real Madrid vorrebbe deresponsabilizzarsi agli occhi dei propri tifosi: dopo le dimissioni di Zinedine Zidane, tecnico delle ultime tre Champions conquistate, cedere il miglior giocatore della rosa potrebbe essere un brutto colpo da digerire. Con tutto il rispetto: altro che i rimpianti per "Zizou"...

Cristiano RonaldoGetty Images
Cristiano Ronaldo, 33 anni, avvolto dalla bandiera portoghese dopo l'ultima Champions conquistata

Fatto sta che l'ottimismo per la riuscita dell'operazione continua a crescere con il passare delle ore. Dai 100 ai 120 milioni di euro per il cartellino, 30 milioni netti all'anno per l'attaccante (60 lordi a stagione, per i conti della società...) fino al 2022. Anche le ultime news che arrivano dalla Spagna sembrano avere un solo indirizzo. C'è scritto sopra il codice postale di Torino. Le domande sono lecite: arriveranno le tanto attese dichiarazioni di Cristiano Ronaldo? Sarà lui stesso a liberarsi del Real Madrid? Chissà. I tifosi bianconeri intanto cominceranno a pregare affinché parli.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.