Rassegna stampa 6 luglio, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli di oggi si dividono tra i quarti di finale dei Mondiali e l'ormai nota trattativa della Juventus per portare Cristiano Ronaldo a Torino.

284 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il fine settimana che si apre oggi può essere uno dei più caldi degli ultimi anni per il calcio mondiale: nel pomeriggio infatti ripartiranno i Mondiali di Russia 2018 che ci presenterà i primi due quarti di finale Uruguay-Francia e Brasile-Belgio.

Ma oltre alla competizione più importante al mondo, è un altro argomento ad occupare le prime pagine dei quotidiani sportivi della nostra rassegna stampa odierna ed è ovviamente il possibile addio di Cristiano Ronaldo al Real Madrid.

Il fenomeno portoghese infatti sembra sempre più vicino a un clamoroso passaggio alla Juventus, la cui dirigenza sta aspettando soltanto il via libera dal super procuratore Jorge Mendes per piazzare il colpo decisivo per portare a Torino il 5 volte Pallone d'Oro.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "CR7-Juve, si può fare"

Come spesso accadrà nella rassegna stampa di oggi, il titolo principale della prima pagina della Gazzetta dello Sport è dedicato alla clamorosa trattativa che in questi giorni potrebbe portare Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "CR7 luglio"

Anche sul Corriere dello Sport si parla di Cristiano Ronaldo alla Juventus e il quotidiano romano rivela che il club bianconero vorrebbe presentare il fenomeno del Real Madrid già domani visto che sarà il 7 luglio.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Solo Juve"

La rassegna stampa dei giornali italiani termina con Tuttosport che ovviamente si concentra sulla trattativa Cristiano Ronaldo-Juventus. A quanto pare il giocatore portoghese avrebbe già detto sì alla Vecchia Signora.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "La voie céleste"

Sulla prima pagina dell'Équipe viene presentato il primo quarto di finale dei Mondiali di Russia 2018 che si giocherà questo pomeriggio: alle ore 16:00 infatti è in programma la sfida fra Uruguay e Francia.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Cristiano, salida inminente"

Iniziamo a guardare le prime pagine spagnole con quella di As, il cui titolo è decisamente eloquente: "Cristiano, partenza imminente". In queste ore infatti il portoghese potrebbe dire definitivamente addio al Real Madrid.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "50 millones por Paulinho"

Su Sport troviamo una notizia di calciomercato che riguarda Paulinho, che stando al giornale catalano potrebbe tornare in Cina dove è pronta un'offerta faraonica per lui. In taglio alto ci si concentra sui quarti di finale dei Mondiali che si giocheranno oggi.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Ciao CR7"

Altra prima pagina, altro titolo su Cristiano Ronaldo che è apparentemente vicinissimo a lasciare il Real Madrid. La dirigenza juventina starebbe soltanto aspettando il via libera per volare in Spagna e chiudere l'affare.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "CR7 ya ha dado su palabra a Agnelli"

Chiudiamo il giro dei giornali spagnoli con Marca, dove troviamo la notizia secondo la quale ormai Cristiano Ronaldo avrebbe dato la sua parola al presidente della Juventus Andrea Agnelli. Il colpo sembra sempre più vicino.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Sai Gelson, chega Nani"

L'ultima prima pagina di oggi è quella della Bola che si concentra sui movimenti di mercato dello Sporting Lisbona. Il club biancoverde dovrebbe perdere Gelson Martins ma il suo sostituto potrebbe essere Nani.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.