Cristiano Ronaldo, la Juventus alla Consob: "Valutiamo diverse opportunità di mercato"

La trattativa per il portoghese ha fatto volare la Juve in Borsa: la Consob ha chiesto spiegazioni e il club ha risposto con una nota ufficiale.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Vola la Juventus in Borsa. È la conseguenza delle notizie che si susseguono e raccontano ora dopo ora la clamorosa operazione di calciomercato che nelle prossime ore dovrebbe vedere Cristiano Ronaldo lasciare il Real Madrid per approdare in bianconero. Nella giornata di ieri il titolo della società torinese si è impennato a tal punto che secondo le prime stime il cartellino del portoghese - dovrebbe essere pagato 100 milioni di euro - sarebbe già stato virtualmente ripagato. 

La Consob (Commissione Nazionale per la Società e la Borsa) ha chiesto così chiarimenti alla Juventus che ha pubblicato un comunicato ufficiale: "Su richiesta della Consob - si legge nella nota - in relazione alle notizie diffuse recentemente dagli organi di stampa, Juventus Football Club S.p.A. precisa che durante la Campagna Trasferimenti la Società valuta diverse opportunità di mercato e all’eventuale perfezionamento delle stesse fornirà adeguata informativa nei termini di legge".

Intanto la Juventus è ancora in attesa che Jorge Mendes sblocchi l'operazione. L'agente di CR7 sta convincendo Florentino Perez a rispettare il gentlemen's agreement dello scorso gennaio, quando si decise di abbassare la clausola del 33enne di Funchal inizialmente fissata a 1 miliardo di euro. Nel momento in cui arriveranno segnali positivi in merito, i dirigenti bianconeri Paratici e Marotta voleranno a Madrid per chiudere l'affare. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.