Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo ha dato la sua parola ad Agnelli

Il portoghese avrebbe già assicurato al presidente dei bianconeri che si trasferirà a Torino, ma Florentino Perez frena: lo "sconto" sulla clausola è scaduto?

590 condivisioni 0 commenti

Share

"Cristiano Ronaldo ha dato la sua parola ad Agnelli". Titola così il quotidiano spagnolo Marca, vicinissimo alle vicende di casa Real Madrid. Il fuoriclasse portoghese avrebbe assicurato al presidente dei bianconeri che si trasferirà a Torino in questa finestra di calciomercato e firmerà un quadriennale da 30 milioni di euro netti a stagione. Ai Blancos dovrebbero invece andare 100 milioni di euro, cifra stabilita in un gentlemen's agreement risalente allo scorso gennaio. 

Una sorta di sconto sulla clausola da 1 miliardo di euro presente nel rinnovo che Cristiano ha firmato fino al 2021, un modo per facilitare la sua uscita senza arrivare a uno scontro. Ma nell'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si legge che in queste ore l'agente di Ronaldo, Jorge Mendes, sta cercando un accordo con il presidente dei Blancos Florentino Perez che non sembra disposto a concedere questo sconto. Il motivo? Sarebbe scaduto lo scorso 15 giugno .

In Spagna però sono convinti che Florentino stia facendo muro per una sola ragione: vuole che Cristiano Ronaldo chieda ufficialmente e pubblicamente la cessione, così da scaricarsi di dosso un bel po' responsabilità. A quel punto l'operazione del secolo troverà il suo epilogo. Secondo AS Cristiano potrebbe essere presentato già domani all'Allianz Stadium. CR7 potrebbe sbarcare a Torino il settimo giorno del settimo mese dell'anno. 

Qual è l'attaccante più forte della Serie A?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.