Rassegna stampa 3 luglio, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli di oggi sono sulle vittorie di Brasile e Belgio ai Mondiali e sulla clamorosa indiscrezione di una trattativa per Cristiano Ronaldo alla Juventus.

148 condivisioni 0 commenti

di

Share

I Mondiali di Russia 2018 saranno certamente ricordati come una delle edizioni più emozionanti dei tempi moderni: dopo le pesanti eliminazioni di Germania, Argentina, Portogallo e Spagna ieri si sono giocati il quinto e il sesto ottavo di finale del torneo.

Il Brasile di Neymar si è guadagnato il passaggio ai quarti sconfiggendo il Messico per 2-0. Nel turno successivo i Verdeoro sfideranno il Belgio che ha superato il Giappone per 3-2 al termine di una delle partite più belle dell'intera competizione.

Il tabellone dei quarti di finale dei Mondiali che si va componendo è uno degli argomenti principali della rassegna stampa dei giornali sportivi in edicola oggi, dove però troviamo alcuni titoli su una possibile clamorosa trattativa per portare Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Neymar, io ci sono"

Sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport troviamo la celebrazione del Brasile che ieri ha sconfitto per 2-0 il Messico guadagnandosi il pass per i quarti di finale dei Mondiali dove affronterà il Belgio.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Neymerola"

Anche il titolo principale del Corriere dello Sport si concentra su Neymar e compagni mentre l'articolo in taglio alto mette ufficialmente Milinkovic-Savic fuori dal mercato: la Lazio non vuole meno di 150 milioni di euro per lui.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Assist alla Juve"

La rassegna stampa italiana si chiude con il botto, visto il titolo principale con cui Tuttosport rilancia una possibile trattativa fra la Juventus e Cristiano Ronaldo che ormai sarebbe certo di voler lasciare il Real Madrid.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Endiablés"

Sono i risultati degli ottavi di finale dei Mondiali giocati ieri a guadagnarsi la prima pagina dell'Équipe: il Brasile guidato da Neymar ha sconfitto 2-0 il Messico mentre il Belgio ha vinto in rimonta contro il Giappone.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Brasil se viene arriba"

Stesso discorso anche per As, dove la foto principale è dedicata a Neymar che ha trascinato il suo Brasile ieri segnando il gol del vantaggio e mettendo lo zampino anche nella rete del definitivo 2-0 siglata da Firmino.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: Lenglet va al Barcellona

Su Sport invece il titolo principale è sul calciomercato e in particolare su Lenglet. Il difensore del Siviglia avrebbe comunicato ufficialmente al suo club la decisione di andare via: su di lui c'è l'interesse del Barcellona.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Brasil show"

Anche il Mundo Deportivo esalta la bella vittoria del Brasile contro il Messico di ieri, mentre il taglio alto è dedicato a un articolo sul futuro della Nazionale spagnola che dopo l'eliminazione dovrà andare incontro a una rivoluzione.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "La Juve va en serio por CR7"

Forse la prima pagina più clamorosa della rassegna stampa di oggi è quella di Marca. Il quotidiano madrileno rivela che la Juventus farebbe sul serio per portare Cristiano Ronaldo a Torino dopo la sua rottura col Real.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Ronaldo admite trocar o Real pela Juventus"

La notizia di Ronaldo alla Juventus trova spazio anche sulla prima pagina della Bola, che rivela come Torino sarebbe una destinazione molto gradita al fenomeno portoghese in uscita dal Real Madrid.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.