Mondiali, le pagelle Colombia-Inghilterra: cecchino Kane, gigante Mina

Non sono bastati 120 minuti per decidere l'ultimo ottavo di finale della Coppa del Mondo: ai rigori la spunta la squadra di Southgate, che ai quarti affronterà la Svezia

Mondiali, Kane segna il suo secondo rigore della partita Getty Image

271 condivisioni 0 commenti

di

Share

Bacca sbaglia, Dier no. La differenza tra Colombia e Inghilterra la fanno i tiratori della quinta serie ai calci di rigore. I Tre Leoni sfatano il tabù dei penalty e si prendono i quarti di finale contro la Svezia. Partita avara di emozioni nel primo tempo, a parte un colpo di testa di Harry Kane (unico suo squillo) terminato fuori dallo specchio. Nella ripresa la gara si accende, sia dal punto di vista del ritmo che, soprattutto, del nervosismo: alla fine sono addirittura 7 i cartellini gialli mostrati dallo statunitense Geiger nel giro di 25 minuti.

A sbloccarla ci pensa tanto per cambiare lui, Kane, che si occupa di battere il calcio di rigore conquistato per una trattenuta vistosissima ed evidente dell'ex Fiorentina Carlos Sanchez.

A rimettere le cose in equilibrio, in pieno recupero, con la Colombia tutta riversata in avanti alla disperata ricerca di un gol, tocca ancora una volta al difensore goleador Yerri Mina, che al 93' sfugge alla marcatura di Stones e realizza così la sua terza rete consecutiva ai Mondiali. La partita scivola così ai tempi supplementari, con le squadre evidentemente stanche e pronte ad affidarsi agli ultimi entrati. Nessuna delle due riesce però a segnare, lasciando scivolare così la partita ai calci di rigore. Una lotteria che questa volta premia gli inglesi.

Mondiali, le pagelle di Colombia-Inghilterra

Colombia (4-3-3): Ospina 7; Arias 6,5 (dal 116' Zapata s.v.), Davinson 6,5, Yerri Mina 8, Mojica 7; Barrios 6,5, Sanchez 4 (dal 79' Uribe 6,5), Lerma 5 (dal 61' Bacca 5,5); Cuadrado 5,5, Quintero 5,5 (dall'88' Muriel 6), Falcao 5. 

Inghilterra (3-4-3): Pickford 7; Walker 5,5 (dal 113' Rashford s.v.), Maguire 6,5, Stones 5; Trippier 6,5, Henderson 6, Dele Alli 6 (dall'81' Dier 5,5), Young 6 (dal 102' Rose 6,5); Lingard 6,5, Kane 7, Sterling 6,5 (dall'88' Vardy 5,5).

I migliori

Kane - 7

Sesto gol in tre partite ai Mondiali (di cui è capocannoniere), terzo realizzato con estrema freddezza dagli undici metri. Kane si conferma l'uomo in più di questa Inghilterra, trascinata letteralmente in questa competizione. Prima del tiro dal dischetto si era visto solo per un colpo di testa terminato alto nel primo tempo, dopo è riuscito a rifarsi con gli interessi, mettendo alle spalle di Ospina un pallone pesantissimo.

Sesto gol ai Mondiali per Harry KaneGetty Image
Mondiali, sesto gol in tre partite per Harry Kane

Yerri Mina - 8

L'ultimo a mollare per la Colombia, una vera e propria saracinesca in difesa, capace di mettere delle toppe ogni volta che i suoi compagni lasciano penetrare le offensive inglesi. Dietro è un muro e ovviamente non può fare nulla in occasione del calcio di rigore concesso. Riagguanta il pareggio in pieno recupero con un colpo di testa poderoso e realizza il suo terzo gol consecutivo in questi campionati del Mondo. Si può chiedere di più?

Yerri Mina, tra i migliori della ColombiaGetty Image
Yerri Mina prova a distrarre Kane prima del rigore

I peggiori

Stones - 5

Si lascia sfuggire Yerri Mina, cioè l'uomo più pericoloso della Colombia, su un calcio d'angolo concesso in pieno recupero. Fino a quel momento era stato uno dei migliori dell'Inghilterra, ingaggiando (e vincendo) duelli continui con Falcao&co. Ma quell'errore è una macchia troppo evidente.

In occasione del pareggio della Colombia, Stones si lascia scappare MinaGetty Image
Stones si lascia scappare Yerri Mina in occasione del pareggio

Carlos Sanchez - 4

Un'ingenuità incredibile, colossale: sotto lo sguardo dell'arbitro, in modo plateale. Quel calcio di rigore provocato per la trattenuta su Harry Kane se la ricorderà a lungo l'ex centrocampista della Fiorentina, che già nella prima partita dei Mondiali contro il Giappone si era reso protagonista in negativo con il rigore provocato (e annessa espulsione).

Il momento del rigore provocato da Carlos SanchezGetty Image
Carlos Sanchez affossa Harry Kane: rigore netto

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.