MotoGP, Valentino Rossi: "Dovizioso, attacco poco intelligente"

Il pilota pesarese dopo il GP d'Olanda: "Attacco di Dovi strategicamente poco intelligente". Il ducatista: "Chi è all'interno decide la staccata".

174 condivisioni 0 commenti

Share

L'Università di Assen si conferma ancora una volta tracciato spettacolare, il GP d'Olanda è stato in assoluto il più emozionante di questo mondiale di MotoGP. A vincere una gara con oltre 100 sorpassi è stato Marc Marquez su Honda che ora guida la classifica piloti con 140 punti a +41 su Valentino Rossi e a +47 su Maverick Viñales.

Il Dottore ha tagliato il traguardo in quinto piazza dopo un errore al penultimo giro che gli ha fatto perdere due posizioni. Era in lotta con Dovizioso per il secondo posto, il ducatista ha staccato lungo all'interno e il pesarese gli è andato dietro. 

È stata una gara bella e tosta - ha detto Valentino Rossi a Sky Sport - una sfida di testosterone al 100%: facevamo a gara a chi ce l'aveva più... Dispiace aver perso il podio dopo una gara simile. Con Jorge (tamponato da Vale, ndr) è andata bene, con Dovizioso alla fine no. Andrea ha fatto un sorpasso aggressivo come ce ne sono stati tanti, ma strategicamente non è stato molto intelligente. Senza quel sorpasso in quel punto potevamo chiudere al secondo e al terzo posto, quello non era il posto giusto per passarmi

Questa invece la versione di Dovizioso, quarto all'arrivo: 

È andata bene, vedo il bicchiere mezzo pieno. Nel duello finale con Valentino, lui sa che chi è all'interno decide la staccata. Eravamo uno di fianco all'altro, io sono andato lungo e lui anche oltre. Capisco ci sia rimasto male, ma è così. Non avevo visto che prima aveva tamponato Lorenzo, è andata bene

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.