Mondiali, Neymar al Messico: "A casa!". Osorio risponde: "Pagliaccio"

Il numero 10 della Seleção si rivolge ai messicani dopo averli battuti 2-0 negli ottavi: "Hanno parlato troppo prima della ripartita". Il ct del Tricolor risponde.

2k condivisioni 0 commenti

Share

Il Brasile ha battuto 2-0 il Messico grazie ai gol di Neymar e Firmino e si è qualificato a i quarti dei Mondiali di Russia 2018, dove ad attenderlo ci sarà una tra Belgio e Giappone. 

Nel post-partita si è parlato tanto del numero 10 verdeoro che è stato protagonista in positivo e in negativo. Oltre al gol, si è fatto notare anche per le solite sceneggiate che hanno fatto infuriare i giocatori del Tricolor. 

In particolare gli uomini di Osorio hanno perso la testa quando Neymar si è rotolato per il campo dopo un pestone di Layun a bordocampo. Proprio di questo episodio ha parlato il brasiliano del PSG in zona mista: 

È stata una cosa sleale perché in quel momento il pallone non era in gioco ed eravamo fuori dal campo

Poi ha lanciato una frecciata ai messicani:

Hanno parlato troppo prima della partita e adesso sono a casa. Durante i 90' mi hanno riempito di falli. Per noi è stato un match molto difficile, abbiamo saputo soffrire. Io sono contento della mia prestazione ma soprattutto di quella della squadra

La replica del ct del Messico Osorio non si è fatta attendere: 

Neymar è un pagliaccio ed è veramente una vergogna perdere una partita per colpa sua. L'arbitro Rocchi non gli ha mai detto niente, i miei giocatori si sono innervositi. Il calcio è un gioco per uomini, non per clown

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.