MMA, Countdown a UFC 226: video e match gratis dal canale Youtube

Tutto pronto per la notte del 7 luglio. UFC 226 è alle porte e vedrà due match a fare da co-main e main event irripetibili: Stipe Miocic affronterà Daniel Cormier e Max Holloway dovrà vedersela con Brian Ortega.

MMA: poster ufficiale UFC 226 ufc.com

229 condivisioni 5 commenti

di

Share

UFC 226 è alle porte. Due titoli in palio, uno dei quali vedrà affrontarsi il campione dei pesi massimi Stipe Miocic e quello dei massimi-leggeri UFC Daniel Cormier. A fare da co-main event, un match che i fan attendono con trepidazione. È tempo della seconda difesa titolata per Max Holloway che dovrà difendere la cintura dall'assalto del fenomenale e imbattuto Brian Ortega.

Miocic è il campione più longevo della storia dei pesi massimi UFC. A quota sei vittorie consecutive e tre difese titolate, Miocic ha sbaragliato la concorrenza dell'intera categoria che segna come limite le 265 libbre. Daniel Cormier, che con lui è stato coach della ventisettesima stagione del reality The Ultimate Fighter, è a quota 5 vittorie e un NC nelle ultime sei uscite. Il No Contest viene dall'originaria sconfitta contro Jones, poi trasformata a causa delle sostanze proibite assunte da Bones.

Per Max Holloway invece è l'ennesima occasione di dimostrare d'essere il miglior peso piuma in circolazione. Dopo la sconfitta nel lontano 2013 subita per mano di Conor McGregor per decisione, Holloway non ha più perso, mettendo insieme 12 vittorie consecutive, due delle quali sul leggendario Jose Aldo, cementando la propria posizione all'interno dei ranking. Holloway è assolutamente il peso piuma più pericoloso del momento.

MMA, UFC 226: i video a disposizione

UFC ha voluto dare, come di consueto, la possibilità di visionare alcuni match dei protagonisti della serata, oltre ai vari countdown e trailer dell'evento. Fra gli altri, è presente la prima difesa titolata di Miocic, avvenuta contro Alistair Overeem a UFC 203. Overeem andò vicino a sorprendere il campione, trovando il mento in apertura. La reazione di Miocic però non si fa attendere; il campione si rimette in piedi e dopo aver inseguito l'olandese in una delle immagini più iconiche degli ultimi anni, riesce ad ottenere il TKO dalla full guard dello sfidante.

Anche Cormier però avrà modo di dire la sua. Sconfitto in carriera solo da Jon Jones, Cormier è parso inarrestabile nella prima parte della propria carriera svolta nella categoria dei massimi. Qui, il suo ultimo match avvenuto ad UFC 220, occasione in cui ha dimostrato tutto il proprio valore annichilendo uno sfidante difficile come Volkan Oezdemir.

Che dire poi di Max Holloway? Il campione dei pesi piuma sta attraversando il periodo migliore della sua carriera. Classe 1991, il fighter hawaiano sta facendo gioire i suoi fan, che non vedevano una furia simile provenire dalle isole del Pacifico dai tempi di B.J. Penn. Qui, il match in cui unificò le cinture dei piuma, battendo Jose Aldo per TKO a UFC 212.

L'avversario di Holloway è uno dei fighter più incredibili della nuova generazione. Brian Ortega è imbattuto in 15 match da professionista in carriera, nella quale ha ottenuto 14 vittorie e un No Contest. Il No Contest è arrivato a seguito della vittoria su Mike De La Torre. Ortega fu trovato positivo al drostanolone, uno steroide anabolizzante. Da allora, Ortega ha rigato dritto, mettendo a segno prestazioni in crescendo. Qui, la meravigliosa ginocchiata su Clay Guida, dopo aver sofferto per tre round.

UFC 226 avrà luogo nella notte del 7 luglio e ha già dei potenziali match of the year in card. Un evento assolutamente da non perdere.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.