Il Foggia resta in Serie B: la prossima stagione partirà da -15

I pugliesi dovranno scontare 15 punti di penalizzazione per illecito amministrativo nel biennio 2015/17.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Nella Serie B 2018/2019 il Foggia partirà con 15 punti di penalizzazione. Questa la pena decisa dal Tribunale Federale Nazionale presieduto da Cesare Mastrocola. La società pugliese, che rischiava anche la retrocessione in Lega Pro (era la richiesta della Procura), è stata sanzionatera dopo il deferimento arrivato lo scorso 15 maggio che aveva raggiunto 37 persone tra dirigenti, calciatori e tecnici.

Il motivo? "Avere reimpiegato nell'attività gestionale e sportiva nel corso delle stagioni sportive 2015/2016 e 2016/2017 un importo monetario molto ingente, sia a mezzo di bonifici, sia a mezzo di denaro contante, proventi di attività illecite di evasione e/o elusione fiscale, alcune delle quali integranti anche reato".

L'attuale allenatore del Sassuolo, all'epoca dei fatti alla guida del Foggia, è stato sanzionato con 3 mesi di squalifica. Il giocatore Empereur, che ha patteggiato, dovrà invece scontare 5 turni di squalifica. Quattro sono invece le partite che dovranno saltare Sarno e Vacca; 3 i turni di sospensione per Tito, Floriano, Narciso, Cannas, Smargiassi; 2 per Iemmello, Chiricò, Agnelli, Gerbo, Mazzero, Guarna, Agostinone, Padovan, Maza, Quinto e Agazzi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.