Calciomercato Lazio: Lotito prepara il colpo Rafinha

Il centrocampista brasiliano diventa un obiettivo del club biancoceleste, intenzionato ad acquistarlo come sostituto del partente Felipe Anderson.

757 condivisioni 1 commento

di

Share

La Lazio studia uno dei colpi più importanti dell'era Lotito. Il presidente biancoceleste, infatti, starebbe sondando la pista che condurrebbe a Rafinha, centrocampista del Barcellona reduce da un'ottima seconda parte di stagione all'Inter. Il brasiliano, dotato anche di passaporto spagnolo, lascerà con tutta probabilità la Catalogna a titolo definitivo già in questa sessione di calciomercato estiva.

I nerazzurri, che non hanno ancora perso del tutto le speranze di riportare l'ex Celta Vigo ad Appiano Gentile, dovranno però guardarsi dalla concorrenza di una Lazio che potrebbe puntare fortemente sul giocatore. Il semestre vissuto in Serie A, d'altronde, ha confermato come Rafinha sia tatticamente compatibile con il nostro calcio: ecco perché il ds Igli Tare proverà ad affondare il colpo non appena Felipe Anderson verrà ceduto. Per l'ex Santos, che continua a spingere fortemente verso la pista West Ham, bisognerà però trovare un acquirente disposto a sborsare i 40 milioni di euro chiesti dal club capitolino in sede di calciomercato.

Ceduto Felipe Anderson, la Lazio proverà ad accelerare per Rafinha. Nel frattempo però l'Inter non starà certo a guardare, con il ds meneghino Piero Ausilio che proverà a convincere il Barcellona a cedere nuovamente in prestito il giocatore. Questa volta, però, verrà proposto un obbligo di riscatto: come riferito da Premium Sport, infatti, l'idea sarebbe quella di garantire 36 milioni di euro entro la prima metà del prossimo luglio. I biancocelesti, però, potrebbero anche decidere di tentare la strada dell'acquisto definitivo qualora arrivassero proventi importanti dalle cessioni dei top player in questo calciomercato estivo.

🍼

A post shared by Rafinha Alcantara (@rafinhaaa93) on

Calciomercato Lazio: tutte le altre operazioni

Non solo il sogno Rafinha però tra le scrivanie di Formello, con il centro sportivo biancoceleste che accoglierà anche il portiere ex Anderlecht Silvio Proto, fresco di firma e pronto a far da secondo a Strakosha dopo la fine del suo rapporto con l'Olympiakos. Con l'affare Berisha chiusosi con le visite mediche svolte nello scorso weekend, si continua a trattare col Sassuolo per Acerbi, con il tira e molla tra i due club che dovrebbe presto terminare con una fumata bianca. Sul capitolo Freuler, infine, bisognerà attendere che l'Atalanta abbassi le sue pretese economiche: troppi, al momento, i quasi 20 milioni di euro richiesti per l'ex Lucerna.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.