Tour de France: gli organizzatori negano la partecipazione a Froome

Secondo Le Monde, la decisione sarebbe stata presa perché la presenza del britannico rovinerebbe l'immagine della competizione vista la procedura per doping.

Froome Getty

197 condivisioni 0 commenti

Share

Il Tour de France 2018 viene subito colpito dalle polemiche: pare infatti che l'ASO, il gruppo degli organizzatori dalla gara a tappe in terra francese, abbia deciso di escludere dalla competizione Chris Froome.

La clamorosa notizia arriva dal quotidiano francese Le Monde, che rivela come la scelta sia stata presa perché la presenza del ciclista britannico rischierebbe di rovinare l'immagine del Tour o dell'organizzazione stessa. Il tutto sarebbe legato alla procedura avviata verso Froome per la sua positività al salbutamolo in un test del settembre 2017.

Il Team Sky ha ricevuto la comunicazione via mail e ha subito presentato ricorso al Comitato olimpico francese. La camera arbitrale si riunirà il 3 luglio, con la sentenza che dovrebbe arrivare mercoledì cioè 3 giorni prima della partenza della competizione. In settimana scopriremo quindi se il vincitore delle ultime 3 edizioni potrà partecipare al Tour de France.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.