Ibrahimovic, altra doppietta ma i suoi Galaxy pareggiano nel "Clasico"

Il centravanti svedese mette a segno due splendidi gol nel sentito derby californiano contro i San Jose Earthquakes, che però finisce 3-3.

710 condivisioni 0 commenti

Share

Non sarà ai Mondiali con la sua Svezia, ma Zlatan Ibrahimovic non smette di dare spettacolo neanche nella Major League Soccer: lo svedese ha infatti messo a segno la sua terza doppietta in 4 gare con i Los Angeles Galaxy.

Lo show dell'ex giocatore del Paris Saint-Germain è andato in scena nel sentissimo derby con i San Jose Earthquakes (definito addirittura il "California Clasico") e Ibrahimovic non ha aspettato neanche un minuto per lasciare il segno: dopo 55 secondi infatti Zlatan ha subito fulminato il portiere avversario con un destro terrificante sotto la traversa.

Dopo il momentaneo pareggio di San Jose, lo svedese è risalito in cattedra e al 25esimo ha siglato la sua personale doppietta con una rasoiata da quasi 30 metri su calcio di punizione portando i Galaxy in vantaggio.

Purtroppo (come stanno dimostrando anche i Mondiali) anche se si è dei fenomeni è impossibile vincere da soli e pur essendo andata sul 3-1, la squadra di Los Angeles si è fatta rimontare fino al 3-3 finale. Lo stesso Ibrahimovic ha poi twittato a fine partita scrivendo un amaro "Non è stato abbastanza". Ma conoscendolo, già dalla prossima partita proverà a riportare i suoi alla vittoria.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.