Milan, Commisso: “Situazione spiacevole, proprietà non vuole chiudere”

Comunicato del magnate italoamericano: "La situazione è estremamente spiacevole, non c’è la volontà di raggiungere un'intesa in tempi brevi”.

Rocco Commisso Getty Images

167 condivisioni 0 commenti

Share

Nuova puntata della telenevola Milan. Il magnate italoamericano Rocco Commisso, intenzionato ad acquisire il club rossonero, ha rilasciato un comunicato stampa uscendo allo scoperto e facendo capire come l'attuale proprietario Yonghong Li non sia intenzionato a cedere la società.

Rocco B. Commisso sta negoziando per acquistare - si legge nel comunicato pubblicato dall'entourage di Commisso - una partecipazione di controllo nel Milan. Fino ad ora, il team di Mr. Commisso si è astenuto dal fare pubbliche dichiarazioni per mantenere un’atmosfera favorevole alla conclusione di un accordo. Mr Commisso ha lavorato senza sosta con l'aiuto degli advisor per presentare e negoziare una transizione vantaggiosa per questo storico club. Nonostante i suoi sforzi e la convinzione che un accordo sia stato raggiunto, sembra che l’attuale proprietario non sia disposto a concludere a condizioni accettabili in modo tempestivo. Data la passione di Commisso per il gioco del calcio e dei legami con la sua Italia nativa, questa situazione è estremamente spiacevole per lui. Tuttavia, spera che il risultato finale di questo processo porti a un futuro stabile e di successo per questo storico club

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.